Sabato, 21 settembre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
TOSCANA

Maltempo in Toscana: esondano torrenti, treni in tilt, chiusa l'Aurelia

Bookmark and Share
fiume-magra-in-pienaIl maltempo flagella ancora la Toscana. Ieri pomeriggio un violento nubifragio ha colpito Firenze. A Rosignano, in provincia di Livorno, si è abbattuta una tromba d'aria che ha fatto scoperchiare i tetti ed ha abbattuto alberi.

E' stato riattivato il binario sud della linea ferroviaria tra Massa Centro e Carrara Avenza, sulla linea Genova-Pisa, che era stata interrotta nella notte a causa del maltempo. Ma la circolazione, rende noto Rfi, è ancora rallentata fra Pisa e La Spezia. L'interruzione si era resa necessaria a causa dell'esondazione dei torrenti Carrione e Parmignola a Carrara: il traffico è stato sospeso dalle una della trascorsa notte e le sei Per due treni di media e lunga percorrenza, deviati su percorsi alternativi, c'è stato l'allungamento dei tempi di viaggio di circa due ore. Alcuni convogli regionali sono invece attestati a Sarzana e Massa Centro e sono stati previsti servizi sostitutivi con autobus. I due treni con ritardo di 120 minuti sono l'Intercity Notte 799 Torino-Salerno, deviato sulla linea Pontremolese, e l'Intercity Notte 796 Salerno-Torino, deviato sulla linea Pisa-Firenze-Bologna-Piacenza-Genova.

Ancora chiusa, invece la strada statale Aurelia nei pressi di Carrara sempre a causa del maltempo: il torrente Parmignola è infatti esondato causando allagamenti nella zona, ma è soprattutto il rischio di frane per un terrapieno della ferrovia e di stabilità per un ponte ad aver consigliato di interrompere il traffico visto che la linea ferroviaria e la Aurelia in quel tratto a nord di Carrara corrono parallele.
L'esondazione del torrente ha causato allagamenti in alcune zone di Carrara, una delle aree già colpite dall'alluvione di poco più di due settimane fa. Almeno una ventina le persone evacuate dalle case, aiutate dai vigili del fuoco che stanno operando con i natanti dei reparti fluviali fatti arrivare anche da Firenze e da Lucca. Tante le richieste di soccorso nella notte, giunte soprattutto da disabili e anziani per lasciare le loro abitazioni.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

archivio