Domenica, 17 novembre 2019
Banner
Banner
SIENA

Avanti Siena: la prima iniziativa pubblica sarà dedicata alla partecipazione

Bookmark and Share
L’incontro è in programma mercoledì 5 dicembre alle ore 18.30 presso la Saletta dei Mutilati
Domenica sera comitato aperto per seguire il ballottaggio tra Bersani e Renzi

FrancoCeccuzzi450vTre nuove iniziative sono in programma nel calendario di incontri del “Comitato elettorale per Franco Ceccuzzi sindaco di Siena”, la cui sede è in via Montanini 28. Si comincia sabato 1° dicembre quando, a partire dalle ore 10, il Comitato sarà aperto a tutti coloro che vorranno trascorre un po’ di tempo insieme, prendendo un caffè e cogliendo l’occasione per leggere i giornali, commentare le ultime notizie e parlare di Siena e di attualità. Un appuntamento, questo, che si ripeterà ogni sabato mattina. Domenica 2 dicembre, invece, il Comitato sarà aperto, a partire dalle ore 21, per seguire, in diretta, il ballottaggio delle elezioni primarie tra Pierluigi Bersani e Matteo Renzi e brindare insieme al candidato premier del centrosinistra.

“Libertà è partecipazione. Ogni cittadino è un primo cittadino”. E’ questo il titolo dell’iniziativa in programma mercoledì 5 dicembre alle ore 18.30, presso la Saletta dei Mutilati de La Lizza, a Siena. Saranno al centro del primo incontro pubblico di “Avanti Siena” gli strumenti e i metodi a disposizione dei cittadini per la partecipazione attiva alla vita pubblica e alle scelte del Comune. Franco Ceccuzzi, che sarà presente all’iniziativa, parlerà della sua idea di partecipazione, ma potranno essere i cittadini ad intervenire nel corso dell’incontro, avanzando le loro proposte, le loro idee e le loro domande su questa tema.

Per contattare Franco Ceccuzzi è possibile telefonare al numero 0577 045500, inviare un’email all’indirizzo franco@francoceccuzzi.it o visitare il sito www.francoceccuzzi.it.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio