Domenica, 22 settembre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
ECONOMIA E FINANZA

Villa La Magia incubatore di imprese: il 5 dicembre la scadenza del bando

Bookmark and Share
A Quarrata, saranno tenute a battesimo e “incubate” imprese di servizi innovativi destinate a vari settori del sistema toscano
Il Polo di Innovazione “Cento”, dedicato ai servizi per il settore interni, camper, nautica, coordinerà e gestirà la struttura dove con bando verranno individuate e tenute a battesimo sei imprese di servizi innovativi. Le aziende interessate possono presentare domanda entro il 5 dicembre

villalamagia450Ancora pochi giorni per presentare le domande e partecipare al bando destinato a selezionare le aziende che troveranno “casa” a Villa La Magia dove nascerà un incubatore di imprese in grado di offrire servizi innovativi per il territorio. Con l’obiettivo di contribuire all’accrescimento competitivo di tutto il sistema produttivo della Toscana.

Questo è “Abitare l’arte” il centro che sarà gestito dal Polo di Innovazione “Cento”. Protagonista, Villa La Magia, a Quarrata, dove saranno tenute a battesimo e “incubate” nuove idee imprenditoriali e nuove imprese di servizi destinate a vari settori del sistema toscano. Si parla infatti di design, di comunicazione, internet avanzato, domotica, interaction design, modellizzazione 3D e prototipazione rapida, logistica avanzata.

Si potranno insediare all’interno della struttura fino a sei nuove imprese all’anno. Le aziende saranno selezionate tramite bando pubblico. Fino al 5 dicembre 2012 tutti i soggetti interessati possono partecipare e presentare la propria domanda.

Il progetto L’idea dell’incubatore nasce dalla collaborazione tra il Polo “Cento”, il Centro Sperimentale del Mobile, il Comune di Quarrata e la Provincia di Pistoia. Fondamentale il ruolo del Comune di Quarrata che ha messo a disposizione la struttura di sua proprietà. Per il sostegno al programma di incubazione sono stati inoltre individuati contributi della Regione Toscana al fine di agevolare la fase di start-up, sostenendo parzialmente i costi di gestione dell’attività imprenditoriale delle aziende che si collocheranno a Villa La Magia.

Le attività che si svolgeranno presso l’incubatore, richieste dalle aziende del territorio, saranno dirette a tutta la Toscana, e non solo, portando un contributo principalmente al territorio di riferimento, ovvero all’area pistoiese.

Il bando Potranno trovare “casa” nelle strutture dell’incubatore fino a sei nuove imprese all’anno, compatibilmente con la disponibilità di spazi. Alle iniziative imprenditoriali selezionate verrà fornito un sostegno organizzativo e strutturale a partire dal concepimento dell’idea fino ad un periodo massimo di tre anni.

Possono presentare domanda di ammissione all’incubatore soggetti con un’idea innovativa di servizio o prodotto che intendono costituire una nuova impresa, spin‐off universitari, spin‐off aziendali, imprese costituite da non oltre 36 mesi dalla data di presentazione della domanda.

Sono ammesse a partecipare le imprese che operano nei settori design del prodotto, internet avanzato, comunicazione, domotica, interaction design, modellizzazione 3D e prototipazione rapida, logistica avanzata. Potranno essere valutati, e quindi ammessi, a partecipare al bando progetti d’impresa innovativi e con elevate potenzialità di sviluppo, anche se non rientranti nei settori elencati.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 17 del 5 dicembre 2012 a mezzo raccomandata A/R all’ indirizzo Centro Sperimentale del Mobile e dell’arredamento Loc. Salceto, 99 – 53036 Poggibonsi (Siena) o tramite PEC all’indirizzo csmtoscana@pecaperion.it Il bando completo e i moduli sono scaricabili dal sito (www.polocento.it/incubatore) o possono essere ritirati presso la segreteria del Polo CENTO c/o CSM – Centro Sperimentale del Mobile e dell’arredamento Loc. Salceto, 99 – 53036 Poggibonsi (Siena). E’ possibile chiamare al numero  0577937457 o inviare un fax al numero 0577936297

Per informazioni o assistenza alla presentazione della domanda sarà possibile rivolgersi al responsabile del procedimento, Laura Rocchi, tel. 0577937457, e‐mail laura@csm.toscana.it  oppure, previo appuntamento, presso la sede del Centro Sperimentale del Mobile, a Poggibonsi, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

archivio