Sabato, 4 luglio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SIENA

Nepi (Pd): ''Dopo le primarie nazionali ci aspettano quelle per la scelta del candidato sindaco''

Bookmark and Share
Maria Elena Nepi, responsabile scuola del Pd comunale senese, a sostegno della candidatura di Franco Ceccuzzi

palazzocomunale450free"Mentre tutta l’attenzione è giustamente concentrata sul secondo turno delle primarie nazionali del centrosinistra, che domenica scorsa hanno portato al voto un altissimo numero di cittadini senesi, vorrei ricordare che a gennaio ci saranno altre primarie molto importanti: quelle per la scelta del candidato a sindaco". Così inizia l'intervento di Maria Elena Nepi, responsabile scuola dell'Unione comunale Pd di Siena, a sostegno della candidatura di Franco Ceccuzzi per le primarie di centrosinistra per la scelta del candidato sindaco.

"Il periodo commissariale vissuto dal Comune di Siena - prosegue Nepi - si avvia infatti alla fine e, fra qualche mese la scelta tornerà agli elettori. Chiunque vinca avrà un compito difficilissimo: governare Siena senza le risorse della Fondazione Mps, lavorare affinché la città non perda quelli che, per tanto tempo, sono stati i suoi punti di forza (la banca, l’università, il policlinico, le bellezze architettoniche e artistiche, il tessuto commerciale, le imprese impegnate nella ricerca scientifica, la solidarietà sociale), progettare un nuovo modello di vita e una nuova prospettiva di sviluppo basata su cultura, ambiente e innovazione.

Per ora l’unica candidatura è quella di Franco Ceccuzzi; candidatura che mi sento di appoggiare perché la ritengo politicamente giusta. Credo che anche il percorso intrapreso da Franco nei mesi scorsi sia stato quello giusto; mi preme ricordare due atti fondamentali di Ceccuzzi sindaco: l’aver reso, per la prima volta, il bilancio comunale autonomo dai contributi della Fondazione Mps e il forte rinnovamento operato nelle nomine che competono all’amministrazione comunale. Ciò che è stato iniziato deve essere proseguito, e l’unica persona che può farlo è Franco stesso; il rinnovamento deve continuare e deve riguardare metodi, contenuti e persone.

Ma c’è un altro aspetto che voglio sottolineare. Nel candidarsi, Ceccuzzi si è sospeso da tutti gli incarichi nel suo partito, mettendosi in aspettativa; del resto aveva già dato dimostrazione di correttezza dimettendosi da parlamentare quando aveva deciso di candidarsi a sindaco di Siena. Cose da poco? A me non sembra con i tempi che corrono.

Le primarie di gennaio saranno un bel momento di esercizio della democrazia: non so quanti senesi condividano quanto da me espresso, ma spero che siano in tanti e che lo dimostrino con la partecipazione".
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio