Martedì, 22 ottobre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

Siena per due giorni capitale della scherma giovanile

Bookmark and Share
Torneo di fioretto con circa 150 atleti iscritti

cuscherma-esordienti450Le giovani promesse toscane del fioretto si sfidano a Siena. Per due giorni, domani e domenica, al PalaCus di via Banchi (zona Acquacalda) si svolgerà il trofeo di scherma “La Balzana” gara di fioretto individuale riservata agli under 14 toscani organizzato dalla sezione scherma del CUS Siena Estra Consum.it.

Le gare vedranno impegnati circa 150 giovani atleti in rappresentanza delle più importanti scuole toscane di scherma, avranno inizio alle 10 e si protrarranno fino a tutto il pomeriggio con eliminazioni dirette e finali, in entrambe le giornate. Ai giovani schermitori del Cus Siena il compito e l’onore di dare seguito ai tanti successi dei loro compagni di sala ormai impegnati a livello internazionale, per una straordinaria festa di sport e soprattutto di scherma.

cusscherma-piccoliÈ proprio da queste pedane, da questo tipo di gare, che hanno iniziato il loro percorso tanti titolati schermitori toscani e senesi. Campioni del Cus Siena, ormai affermati a livello internazionale come Lorenzo Bruttini, terzo del ranking assoluto di spada, impegnato a metà dicembre nella prima prova di elite della scherma italiana, Alice Volpi e Beatrice Monaco, in questi giorni convocate al primo ritiro assoluto della stagione, hanno mosso i loro primi passi proprio in questi contesti e con molta probabilità, alcuni dei giovani atleti presenti a PalaCus saranno gli atleti azzurri di domani.

Il movimento schermistico toscano risulta in campo nazionale ed internazionale uno dei più attivi, tecnici e medagliati, a tutti i livelli e in tutte le discipline, tale da farne una vera e propria “nazione schermistica”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio