Martedì, 2 giugno 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
TOSCANA

Sistema Neve: i cinque comprensori toscani pronti per accogliere al meglio il ''turismo bianco''

Bookmark and Share
monteamiata-neveLa stagione sciistica è appena entrata nel vivo e il “Sistema neve” della Toscana si appresta ad affrontarla nelle migliori condizioni possibili, con un’offer ta che vede la collaborazione fra istituzioni regionali, enti locali e soggetti privati. La prima iniziativa che apre la stagione è il bollettino di Toscana neve: da venerdì 14, tutti i venerdì mattina, su Rai 3 Toscana torna questo appuntamento grazie a Uncem Toscana e Anef toscana, che sarà trasmesso alle 7.30 all’interno della rubrica “Buongiorno Regione” e all’interno del Tg Regionale delle 14. Per la stagione 2012/2013 gli sciatori che frequentano tutte le località avranno a disposizione notizie aggiornate sulla situazione neve, l’apertura degli impianti e lo stato delle piste, ma anche sulla viabilità e i principali appuntamenti, agonistici e non.

Per la stagione invernale e sciistica quest’anno la Toscana era pronta ancor prima che si facesse vedere la neve. “Il piano promozionale per la montagna toscana è stato programmato con grande tempestività insieme a Toscana Promozione– ha sottolineato oggi l’assessore regionale al turismo Cristina Scaletti nel corso della conferenza stampa dove, con il presidente di Uncem Toscana Oreste Giurlani e un folto gruppo di sindaci e amministratori locali ha presentato le iniziative attivate-, e quando ha iniziato a nevicare eravamo in azione da tempo. Comunicazione online e offline, anche grazie al sito turismo.intoscana.it, ma anche la riorganizzazione della messa in rete dei bollettini informativi. L’obiettivo era ed è essere tempestivi, coordinati ed efficaci nell’azione”.

Quest’anno i dati nazionali parlano di un rinnovato desiderio di settimana bianca, e stimano un aumento del 4 per cento di presenze. “Noi non ci siamo fatti trovare impreparati – ha aggiunto l’assessore Scaletti – e abbiamo predisposto una serie di azioni di comunicazione e promozione, sulla stampa e attraverso le radio, a partire dai primi di dicembre. La campagna per far
circolare informazioni sul sistema neve toscano durerà fino a fine febbraio 2013, e si rivolge al mercato nazionale; siamo competitivi, e proponiamo pacchetti che vengono in contro alle esigenze di chi vive in Toscana o nelle regioni vicine. Un modo per passare un fine settimana tra la montagne
e le città d’arte. E per dimostrare che la montagna toscana è vicina, divertente e conveniente” ha concluso l’assessore.

“Il Sistema neve toscano rappresenta una risorsa che deve essere sempre più valorizzata perché assume un peso rilevante nel tessuto socio-economico del sistema montagna – ha sottolineato da parte sua il presidente Giurlani -. Il cosiddetto ‘turismo bianco’ è una risorsa straordinaria per queste località e ogni iniziativa che lo favorisca non può che essere salutata con soddisfazione. Come enti che si occupano di montagna cerchiamo di svolgere la nostra parte, come nel caso del Bollettino Neve che ha già riscosso in passato ottimi risultati, di concerto con tutti i soggetti dei territori interessati. Un ringraziamento finale – conclude Giurlani – va alla Regione e all’assessorato competente per l’impegno profuso nella promozione del sistema neve, anche alla luce di una crisi generale che non ha risparmiato neppure questo settore”.

Per “Sistema neve” si intendono i 5 comprensori della Toscana Bianca: Abetone e Doganaccia di Cutigliano sull’Appennino pistoiese, Amiata sull’omonimo monte, Casone di Profecchia, Passo Radici e Careggine in provincia di Lucca e infine Zum Zeri, in Lunigiana.

Di seguito una sintesi dei dati più significativi delle stazioni sciistiche.
ABETONE
Area sciistica: 54 km. Impianti di risalita: 21. Piste: 22 (di cui 11 blu, 20 rosse, 1 nera). Altezza a valle: 1388 m. Stazione in quota: 1892 m. Dislivello: 504 m.
DOGANACCIA – CUTIGLIANO
Area sciistica: 14 km. Impianti di risalita: 5. Piste: 10 (di cui 5 blu, 4 rosse, 1 nera, 6 km per sci di fondo). Altezza a valle: 1520 m. Stazione in quota: 1793 m. Dislivello: 273 m.
ZUM ZERI
Area sciistica: 7 km. Impianti di risalita: 3. Piste: 8 (di cui 2 blu, 2 rosse, 2 nere, 2 verdi). Altezza a valle: 1300 m. Stazione in quota: 1600 m. Dislivello: 300 m.
CAREGGINE
Area sciistica: 5,5 km. Impianti di risalita: 3. Piste: 5 (di cui 1 blu, 2 rosse, 1 nera, 1 verde). Altezza a valle: 1150 m. Stazione in quota: 1300 m.
CASONE DI PROFECCHIA
Area sciistica: 4,5 km. Impianti di risalita: 3. Piste: 7 (di cui 3 blu, 1 rossa, 1 verde). Altezza a valle: 1314 m. Stazione in quota: 1450 m
PASSO DELLE RADICI
Area sciistica: 2 km. Impianti di risalita: 2. Piste: 3 (di cui 1 blu, 2 rosse). Altezza a valle: 1530 m. Stazione in quota: 1600 m.
AMIATA
Area sciistica: 10 km. Impianti di risalita: 8. Piste: 12 (di cui 4 blu, 6 rosse, 2 nere). Altezza a valle: 1370 m. Stazione in quota: 1738 m.Dislivello: 368 m.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio