Venerdì, 29 maggio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Chiusi, opportunità per le imprese del centro storico

Bookmark and Share
Palazzo delle Logge messo a disposizione dal Comune 
In questo modo si intende valorizzare un edificio medievale

logge2Uno storico palazzo di proprietà comunale, caratterizzato da un imponente loggiato e da una grande terrazza, sarà affidato a terzi. Nessuna vendita, ma un affitto che possa consentire a nuove aziende di insediarsi nel prezioso tessuto urbano della città antica, magari dando nuovi servizi. Il bando per la manifestazione di interesse, da presentare entro fine anno (scadenza le ore 13 del 28 dicembre) è già pubblicato nel sito del Comune. “Penso all’ipotesi di un albergo  - afferma il sindaco Stefano Scaramelli – o uffici, comunque ad attività direzionali. Si tratta di valorizzare una struttura pubblica, in modo che possa rappresentare un valore aggiunto per la comunità, e per lo sviluppo economico del centro storico”.
 
L’immobile, che si trova proprio di fronte al palazzo comunale, è menzionato molto prima del XV secolo dove in alcuni documenti se ne trova menzione. Nel 1603 è stato costruito il loggiato prospiciente piazza xx settembre mentre la terrazza soprastante è stata realizzata nell’ultimo dopoguerra.
 
logge1Da sempre l’edificio è stato utilizzato per motivi istituzionali e sociali, è stato sede di un ospedale già “Ospedale della Fraternità” e nel 1939 Ospedale Umberto I. Successivamente agli inizi degli anni Ottanta ed è stato interessato da un progetto di restauro e ristrutturazione quindi adibito a museo, uffici pubblici e sede di associazioni. Una curiosità: due mammelle in travertino, con piccole cannelle sono ancora visibili sulla facciata, insieme a una scritta che in latino significa: “il latte della carità è migliore del vino”. Servivano a dare latte ai bambini poveri.
 
L’edificio, data la sua storia e la sua architettura è ovviamente soggetto a tutela, e si trova in ottimo stato di manutenzione e conservazione anche se in parte inutilizzato. Dispone anche di ascensore, e ha una superficie commerciale pari a 1.240 mq lordi. Il canone mensile complessivo per l’intero immobile potrà ammontare, presuntivamente, a 4.960 euro mensili.

La speranza, dunque, è di compiere una operazione simile a quella già praticata con l’ostello, realizzato dal Comune e poi affidato in gestione a una cooperativa.  Più in generale, il Comune conferma la volontà di razionalizzare patrimonio e risorse, coniugando sviluppo e servizi con le crescenti difficoltà economiche.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio