Venerdì, 29 maggio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Aperta la nuova SR 429 ''di Val d'Elsa''

Bookmark and Share
Burresi: "Una promessa mantenuta per una strada più sicura e imprese più competitive"

riccardoburresi"Imprese più competitive e strade più sicure". Così Riccardo Burresi, Presidente del Consiglio Provinciale di Siena, commenta l'apertura della variante della strada regionale 429 "di Val d'Elsa" avvenuta questa mattina, che avvicina la Siena-Firenze alla Firenze-Pisa-Livorno.

"E' un atto concreto - afferma Burresi - della Provincia di Siena, senza la quale non avremmo saputo se, chi e in quali tempi quest'opera sarebbe stata realizzata. Adesso dobbiamo guardare avanti e portare a conclusione le altre importanti opere per la Val d'Elsa come la variante all'abitato di Staggia Senese sulla Sr. 2 Cassia, per la quale abbiamo stanziato oltre 1,5 milioni di Euro, o la variante esterna all'abitato di San Gimignano tra la Sp.47 di Castel San Gimignano e la Sp.69 di Cellole per la quale abbiamo investito 7 milioni di Euro".

"Come promesso, con l'apertura del nuovo tracciato della Sr 429 - continua Burresi - concluso in anticipo rispetto alla data prevista per luglio 2013, abbiamo realizzato una infrastruttura che permetterà alle imprese della Val d'Elsa e della nostra Provincia di avere una viabilità più veloce. Potranno trasportare merci e persone a costi inferiori e per questo saranno più competitive. Inoltre il nuovo tracciato ridurrà fortemente il rischio di incidenti rendendo il transito più sicuro. E' una scelta concreta per la sicurezza stradale su una strada che ha visto da tempo molte, troppe morti".

"Questa variante - dichiara il Presidente del Consiglio Provinciale senese - è un'opera molto attesa dalle comunità locali che congiungerà il raccordo autostradale Siena-Firenze, all'altezza di Poggibonsi Nord, con la Strada di grande collegamento Firenze-Pisa-Livorno, all'altezza di Empoli, unendo i territori delle province di Siena e Firenze e i Comuni di Barberino Val d'Elsa, Certaldo, Poggibonsi e San Gimignano".

"Adesso avanti veloci con le altre infrastrutture per questa area - conclude Burresi - che rappresenta il cuore produttivo della nostra Provincia. E come abbiamo già fatto in occasione dell'intervento per il Ponte delle Armi a Colle Val d'Elsa o il potenziamento dello svincolo sull'Autopalio a Monteriggioni, lo faremo con competenza e concretezza di nuovo".
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio