Martedì, 2 giugno 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
EVENTI E SPETTACOLI

Cristina Ferri nel Campo, bel canto con sorpresa

Bookmark and Share
Per la festa di fine anno in piazza a Siena anche la lirica
Il soprano senese sul palco con un variegato ensemble

CristinaFerri450v2012Sette party points, con un Campo centrale per eccellenza. “31.12.2012….nonostante i Maya – S.I.E.N.A.”, il Capodanno multiforme del capoluogo senese,  troverà in piazza del Campo la sua cornice principale. E l’emozione di San Silvestro nella conchiglia sarà all’insegna della musica e del bel canto, nelle loro più diverse declinazioni. Sotto i riflettori di palazzo Pubblico dalle ore 21.30 si alterneranno musica dal vivo, deejay sets.

E la grande tradizione della lirica italiana, interpretata un assortito ensemble guidato da un soprano locale di livello internazionale: Cristina Ferri. Sarà lei ad entrare in scena assieme ad altri due artisti senesi: il tenore Altero Mensi e la mezzosoprano Silvia Bertoldi. Il tocco di esterofilia sarà garantito da Polina Volfson, giovane soprano russo già apprezzata al teatro dei Rinnovati di Siena nei ruoli di Musetta (Boheme)  e   Ines (Il trovatore). Ad accompagnare al pianoforte  la  formazione canora interverrà il maestro e direttore d’orchestra Simone Marziali, che da anni collabora con il Festival di Torre del Lago, ha diretto numerose opere, ha collaborato con teatri italiani ed esteri ( su tutti quello di Sidney) accompagnando i nomi più famosi della lirica internazionale  come Rajna Kabaiwanska, Placido Domingo, Katia Ricciarelli.

“Il nostro intervento sarà  gratuito e dedicato esclusivamente alla cittadinanza –  dice Cristina Ferri – e rappresenterà un  tripudio di canzoni della tradizione italiana come O sole mio, O surdato 'nnamorato, il divertente duetto dei Gatti di Rossini”. Non mancheranno tuttavia arie d'opera universalmente conosciute: il "Nessun dorma", la Turandot di Puccini, il "Valzer" di Musetta, il duetto dalla Vedova Allegra di F.Lehàr "Tace il labbro", "Granada".

La grande cantante lirica senese recentemente ha interpretato il ruolo di Violetta (Traviata) in Germania ed a Palermo, aggiungendolo agli innumerevoli collezionati durante una carriera già lunga e variegata, nonostante la giovane età. Cristina Ferri ha debuttato 21enne con L’amico Fritz (Suzel) al Valli di Reggio Emilia, nella fase in cui al diploma presso l’Accademia di Canto lirico di Busseto aggiungeva quello del Conservatorio Cherubini di Firenze. Nel 2005 ha vinto il Concorso Di Stefano interpretando Maga la Rondine, poi replicata anche a Parigi Le Chatelet. Tra gli altri ruoli di spicco, Liù nella Turandot a Pechino e Belinda in Dido and Aeneas alla Fenice di Venezia.

“31.12.2012….nonostante i Maya – S.I.E.N.A. (Suoni, Intrattenimenti, Emozioni, Novità, Allegria)” sarà il frutto di Siena Jazz, Arci Siena e delle attività commerciali del centro storico, a sostegno della quale si sono mossi sponsor,  media e vari soggetti privati del territorio senese. Approfondimenti sulle varie parti del programma vengono diffuse sulla pagina fan dell’evento  (su Facebook “ultimo dell’anno a Siena 2012”).
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio