Sabato, 7 dicembre 2019
Banner
Banner
PROVINCIA

Scambio degli auguri in sala Dante e riconoscimento ai cittadini sangimignanesi

Bookmark and Share
Giovedì 20 dicembre tradizionale appuntamento natalizio voluto dall’amministrazione comunale
Targhe a chi si è distinto per aver contribuito a diffondere il nome e l’immagine di San Gimignano nell’Italia e nel mondo. Pergamena ad ex consiglieri provinciali per l’impegno civico profuso

augurisaladante-premiati2012Tradizionale scambio degli auguri con i cittadini in sala Dante del Comune di San Gimignano alla presenza del sindaco Giacomo Bassi, la Giunta ed il Consiglio Comunale. Giovedì 20 dicembre si è tenuto il consueto appuntamento natalizio voluto dall’amministrazione comunale e durante il quale si è tenuta anche la consegna delle targhe ad alcuni cittadini che si sono distinti per aver contribuito a diffondere il nome e l’immagine di San Gimignano nell’Italia e nel mondo.

Le targhe sono andate a Gino Niccolini perché nella sua passione di collezionista e di innamorato di San Gimignano ha raccolto negli anni, con impegno e dedizione, documenti ed iconografie rare della città, della sua storia e del suo territorio; ad Angelo Giannelli per aver guidato, consolidato e sviluppato l’associazione “Cavalieri di Santa Fina” che da sempre opera al servizio della comunità sangimignanese in stretta collaborazione con l’amministrazione; a Mariano Peruzzi per il volontario impegno umanitario rivolto ai giovani profughi della guerra di Libia ospitati a San Gimignano negli anni 2011 e 2012; a Giuseppe Tamburello e Pier Luigi Marrucci per l’impegno civico dimostrato nella gestione della società Santa Lucia per mezzo della quale sono state realizzate importanti infrastrutture per San Gimignano; al Consorzio della Denominazione San Gimignano in occasione del 40esimo anniversario della sua fondazione, per l’importante ruolo svolto nella promozione e nella valorizzazione della città e dei suoi prodotti.

augurisaladante-pergamene2012L’amministrazione comunale, in occasione della cerimonia degli auguri natalizi, ha anche consegnato delle pergamene di riconoscimento a chi, ne corso degli anni, ha rappresentato il territorio sangimignanese in consiglio provinciale. «Nel momento in cui il senso e il valore dell’impegno politico sono travolti da chi non dimostra di esserne all’altezza – ha sottolineato il sindaco di San Gimignano Giacomo Bassi – noi siamo convinti che l’Italia è ricca di persone che si mettono a disposizione di un’ideale per portare il proprio contributo al bene comune. Così è stato per tutti i consiglieri provinciali sangimignanesi che andiamo a premiare in un momento in cui l’istituzione Provincia è messa in discussione da una riforma che annulla le specificità territoriali e ignora il valore di una storia». A ricevere la pergamena “Quale ringraziamento per l’impegno civico profuso nello svolgimento dell’incarico di consigliere provinciale  in rappresentanza delle istanze del territorio e della comunità sangimignanese” sono stati Niccolò Guicciardini, Erika Baldini, Marco Antonelli, Bruno Squartini, Marco Lisi, Gianfranco Gigli, Ugo Pasqualetti.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio