Venerdì, 15 novembre 2019
Banner
Banner
ARTE, SCIENZA E CULTURA

Letteratura: la classifica dei 10 libri più venduti della settimana - domenica 23 dicembre 2012

Bookmark and Share
madama-sbatterfly-linfanziadigesu450 Se eravate tra i pochi ad avere preso sul serio la profezia dei Maya e avevate prudentemente atteso che passasse il ventuno dicembre per fare i regali, adesso avete poco tempo da perdere.

In caso di un’ottima disponibilità finanziaria, i libri vi offrono la possibilità di farvi perdonare perfino l’avere aspettato l’ultimo minuto per i vostri acquisti.

Ad esempio, potreste omaggiare un amante della spiritualità con una copia, ovviamente originale, de La Sacra Bibbia stampata da Gutemberg (circa 1394- 1468): ne restano appena venti intatte, in tutto il mondo. Ammesso che chi ne possedesse una fosse disposto a cederla, potreste dover sborsare quasi quaranta milioni di euro. Un po’ troppo? Allora ripiegate sul Codice Leichester, meglio noto col nome che aveva mutuato dall’ex proprietario, ovvero Codice Hammer: un libro di settantadue pagine, scritto e illustrato da Leonardo Da Vinci (1452- 1519). Bill Gates è l’attuale proprietario di quest’opera, se volesse disfarsene potrebbe forse accontentarsi di trentacinque milioni di euro, ma non sarà facile convincerlo a venderla.

Se poi la crisi si è fatta sentire anche nel vostro conto corrente, ma la vostra anima gemella ha un temperamento poetico, avrete senz’altro successo con la prima edizione stampata delle opere di William Shakespeare (1564- 1616). Risalgono al 1623 e se ne possono ancora reperire duecentoventotto copie: proprio il fatto che siano così tante, vi consentirà di non spendere più di ventisei milioni di euro. Volete invece fare felice un bambino amante della lettura? Potrete regalarli Nel Paese dei mostri selvaggi, di Maurice Sendak (1928- 2012). La prima edizione, del 1963, vale adesso circa tredicimila euro.
L’augurio è che molti possano permettersi di effettuare esborsi del genere. Se non è il vostro caso, meglio dare un’occhiata alla classifica di questa settimana, che ci riserva una vasta scelta a prezzi decisamente più contenuti.

Non sarà la fine del mondo, ma è decisamente notevole il cambiamento di questa settimana: passa in prima posizione Madama Sbatterflay, il divertente libro di Luciana Littizzetto, ironica e graffiante autrice ed attrice, sempre pronta a mettere alla berlina i difetti degli italiani.
Occupa quindi il secondo posto l’opera di Benedetto XVI L’infanzia di Gesù, vero preambolo alla trilogia dedicata da Joseph Ratzinger alla figura di Cristo, mentre si ferma al terzo Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico, di Luis Sepulveda: la dimostrazione che, se lo vogliamo davvero, anche le più grandi differenze possono essere vinte dall’amicizia.

Guadagna sei posizioni e si annuncia come un ennesimo successo, il primo romanzo scritto da J. K. Rowling, dopo aver concluso la saga di Harry Potter: Il seggio vacante, oggi quarto, racconta le lotte fratricide che si scatenano in una piccola città per ottenere un posto da consigliere municipale, dopo la morte improvvisa di chi lo occupava.
Si consolida al quinto posto Venuto al mondo, il romanzo di Margaret Mazzantini dedicato a chi, pur di avere un figlio, si dice disposto a tutto, mentre perde due posizioni ed è sesto Eredità, il libro nel quale Lilly Gruber racconta la vera storia della sua bisnonna, che ebbe una vita molto difficile.
Il settimo posto è occupato da Massimo Gramellini: Fai bei sogni è uno struggente libro autobiografico, recentemente tornato nel gruppo dei più venduti.

La prima novità di questa settimana si piazza in ottava posizione. Alberto Angela è un divulgatore storico e scientifico che riesce a non annoiare mai e l’impresa è ancora più facile quando il tema è l’amore, in ogni sua sfaccettatura. E’ questo infatti l’argomento del suo saggio storico Amore e sesso nell’antica Roma, che si legge come se fosse un romanzo e non mancherà di sorprendervi.
Perde tre posizioni e si piazza al nono posto Una voce di notte di Andrea Camilleri: il commissario Montalbano è alle prese con un omicidio e con una donna che sembra essere quella giusta per dare una nuova svolta alla sua vita privata. 

Natale, tempo di pranzi e cene in famiglia. Non stupisce quindi il ritorno nel gruppo dei primi dieci - dei quali ha il compito di chiudere la schiera-  di Mettiamoci a cucinare, il nuovo ricettario di Benedetta Parodi. Di facile consultazione, riuscirà a fornirvi idee nuove e gustose per accontentare tutti i vostri ospiti.

Ci salutano Confiteor, di Cesare Geronzi e Massimo Mucchetti e Cinquanta sfumature di grigio di E. L. James.

cliccando sulle immagini si apriranno le schede complete

madama-sbatterfly1501
Madama Sbatterfly
Luciana Littizzetto
MONDADORI
linfanziadigesu1502
L'infanzia di Gesù
Joseph Ratzinger - Benedetto XVI
RIZZOLI
storiadiungattoedeltopochediventosuoamico1503
Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico
Luis Sepulveda
GUANDA
ilseggiovacante150v4
Il seggio vacante
Joanne Rowling
SALANI
venutoalmondo1505
Venuto al mondo
Margaret Mazzantini
MONDADORI
eredita150v6
Eredità
Lilli Gruber
RIZZOLI
faibeisogni1507
Fai bei sogni
Massimo Gramellini
LONGANESI
amoreesessonellanticaroma1508
Amore e sesso nell'antica Roma
Alberto Angela
MONDADORI
unavocedinotte150v9
Una voce di notte
Andrea Camilleri
SELLERIO
mettiamociacucinare15010
Mettiamoci a cucinare
Benedetta Parodi
RIZZOLI

cliccando sulle immagini si apriranno le schede complete

La classifica, pubblicata ogni domenica su SienaFree.it, è realizzata dalla società Nielsen Bookscan, analizzando i dati delle copie vendute ogni settimana, raccolti in un campione di 1100 librerie. La rilevazione si riferisce ai giorni dal 9 al 15 dicembre.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio