Mercoledì, 20 novembre 2019
Banner
Banner
PROVINCIA

Poggibonsi, entra a regime il sistema della sosta

Bookmark and Share
A partire dal 27 dicembre termina la fase di transizione avviata il 19 novembre. In distribuzione le tessere magnetiche

parcheggio-strisceblu450Entra a regime il sistema della sosta in centro città che era entrato in funzione il 19 novembre scorso con l’apertura del multipiano del Vallone.

In questa fase di transizione l’azione dell’Amministrazione è stata esclusivamente volta a informare e sensibilizzare i cittadini sulle novità predisposte, anche attraverso gli ‘avvisi di cortesia’ lasciati dalla Polizia Municipale alle auto in sosta nelle nuovo aree a pagamento. Come sempre dichiarato, con l’apertura del Parco urbano, che ha dotato la città di altri 150 posti gratuiti a ridosso del centro, questa fase di transizione termina e il sistema entra pienamente a regime, a partire dal 27 dicembre.

I parcheggi a pagamento sono attivi dalle 8 alle 20 di tutti i giorni feriali. La tariffa base è di 1 euro l'ora con sosta minima di mezz'ora (50 centesimi), con possibilità di ulteriori periodi di sosta con l’aggiunta di 5 centesimi fino a 12 ore. Previste una serie di agevolazioni. Accanto ai permessi e agli abbonamenti, sono in distribuzione le tessere magnetiche con cui è possibile per i cittadini residenti e per altre categorie di persone parcheggiare ad un prezzo agevolato nelle zone a sosta regolamentata. Nel dettaglio vediamo che con tale tessera sarà possibile per tutti i cittadini residenti accedere alle aree a pagamento ad una tariffa agevolata di 70 centesimi all’ora (frazionabile). Inoltre è prevista una tariffa particolarmente agevolata, pari a 30 centesimi all’ora (frazionabile), che è riservata ai residenti nelle zone regolamentate, a chi lavora presso dette zone, ai nuclei abitativi residenti in via Fermi, via Galilei, via Montesanto, ai nuclei abitativi che vivono nelle aree limitrofe alle zone regolamentate e ai pendolari. Di questa ultima tipologia di tessera ne sono state già rilasciate oltre cinquanta dalla Polizia Municipale, e altrettante sono in fase di istruttoria. Inoltre sarà a disposizione una speciale tessera (al costo di 90 centesimi) che i titolari esercizi commerciali potranno proporre ai propri clienti con tariffa agevolata a 30 centesimi l’ora per 3 ore.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio