Mercoledì, 26 giugno 2019
Banner
Banner
EVENTI E SPETTACOLI

31.12.2012 a Siena: Nonostante i Maya... ci siamo

Bookmark and Share
capodanno2013Nonostante i Maya. ci siamo. Nessuna star nazionale o mondiale, niente palchi avveniristici. Domani Siena mette in scena un evento multiforme, una sorta di piramide del divertimento a km zero (e ad ingresso libero) per salutare l'arrivo di un 2013 che prenda il buono della profezia maya, ovvero l'inizio di mondo migliore. E' "31.12.2012..nonostante i Maya - S.I.E.N.A.", l'evento frutto di Siena Jazz, Arci Siena e delle attività commerciali del centro storico, a sostegno della quale si sono mossi Banca Monte dei Paschi di Siena ed altri sponsor, i media senesi e vari soggetti privati del territorio. Si comincia con i bambini nel pomeriggio,  poi l'aperitivo swing in via Pantaneto alle 19. E dalle 21.30, il crescendo di musica e intrattenimento in quasi tutto il centro storico.

DAI BIMBI A NOTTE FONDA. Alle 16.30 in piazza Salimbeni comincerà Aspettando la mezzanotte, un pomeriggio di intrattenimento per bambini con svariate attrazioni e  laboratori a partecipazione libera e senza soluzione di continuità, curati da Giocolenuvole onlus seguendo un modello già sperimentato con successo in altre piazze d'Italia.  I bimbi cederanno idealmente il testimone ai più grandi alle 19, quando le prime note della notte più lunga riecheggeranno in via Pantaneto: grazie alla Brass Band, otto strumentisti a fiato accomunati dalla passione per lo swing italiano degli anni Quaranta-Cinquanta. Più avanti in serata, i Brass Band si sposteranno nel Campo lasciando spazio in Pantaneto a  Zatarra il Pirata, artista hip hop attivo da anni tra Siena e Marsiglia, assieme ai membri dello StRAPpo, il primo laboratorio rap di Siena, ed al dj Mr. Tinka. Nel frattempo, dalle ore 21.30  entrerà in scena piazza del Campo con  i Mischion impossible,  gli Ottanta  febbre, Cristina Ferri ed il suo ensemble; ad introdurli, Giacomo Muzzi e Katiuscia Vaselli. Dalle 22 spettacoli  anche  in piazza Gramsci (dove AresTeatro e Teatro2 presenteranno "Un tram che si chiama desiderio - racconti tra una fermata e l'altra"), via Camollia (con il blues e rock and roll che hanno fatto ballare la storia, scelti da Giampaolo Properzi),  piazza Indipendenza (dove  gli artisti dell'associazione Didee  allestiranno l'opera collettiva  "A cavallo dell'anno") e tutte le principali vie del centro storico, dove le marching bands Bandao e Fantomatik Orchestra cominceranno a sciamare e suonare  musiche e ritmi coinvolgenti.

Il BELLO DELLA DIRETTA. In linea con il carattere 'estemporaneo' dell'evento di Capodanno, nel corso della notte gli artisti potranno scambiarsi le postazioni tra una piazza e l'altra, accentuando così ulteriormente il coinvolgimento del pubblico. In scena non ci saranno star internazionali ma tanti, appassionati interpreti della musica, dell'arte e dell'intrattenimento: una via senese al Capodanno spending review a cui non mancherà la passione,  per una mezzanotte all'insegna del divertimento gratuito. Il conto alla rovescia, poco prima delle 24, sara' scandito in tre punti: Camollia (chiesa della Magione), Pantaneto (chiesa di San Giorgio) e piazza del Campo; quest'ultima location sara' trasmessa in diretta tv (Sienatv, can. 682 del digitale terrestre) e radio (Antenna radio esse) a partire dalle 21.30. Nel frattempo, Dalle ore 20 del 31 dicembre alle 6 del 1 gennaio tutti i parcheggi cittadini saranno gratuiti, compreso quello di Fortezza/Stadio (sbarre aperte, in questo caso fino alle 6 del 2 gennaio), per iniziativa di Sienaparcheggi.

Tutti i dettagli su "31.12.2012..nonostante i Maya - S.I.E.N.A. (Suoni, Intrattenimenti, Emozioni, Novità, Allegria)" sono disponibili sulla pagina fan dell'evento (su Facebook "ultimo dell'anno Siena 2012".
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

Tg Canale3 Tv lunedì 24 giugno

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

archivio