Martedì, 2 giugno 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
ECONOMIA E FINANZA

Da Monti a Montezemolo, da Vendola a Tremonti continuano gli interventi su Mps

Bookmark and Share
Le dichiarazioni di Almunia, Vendola, Tremonti, Monti e Montezemolo

montedeipaschi-portoneroccasalimbeni450Almunia, interessato da commissario e cittadino ma i supervisori sui derivati non siamo noi. Il problema derivati di Mps ''mi interessa come cittadino, responsabile politico e membro della Commissione'', ma in qualitò di antitrust Ue ''non ci occupiamo di derivati, non siamo noi i supervisori'': lo ha detto il commissario Ue alla concorrenza Jaquin Almunia.

Vendola, nazionalizzazione? Può essere lo sbocco naturale. La nazionalizzazione ''può essere quasi uno sbocco naturale. Con la trasformazione dei titoli in azioni, laddove la banca non riuscisse a sostenere quel ritmo di percentuali sul debito, il rischio, o meglio l'esito, potrebbe essere questo''. Cosi il leader di Sel Nichi Vendola replica a Unomattina a chi gli chiede di commentare l'ipotesi di nazionalizzazione di Mps. 'Il punto è - dice Vendola - che Mps è la metafora del tempo nostro e Mussari un eroe del tempo nostro. Noi siamo di fronte al fatto che si raccolgono i risparmi dei cittadini e dei risparmiatori a loro insaputa e che questi vengono giocati nel gioco d'azzardo che sta drogando l'economia mondiale. Gioco che se va bene - conclude - vincono le banche e che se vale fa perdere i risparmiatori''.

Tremonti e Vendola: politica debole verso le banche. Comunanza di vedute tra Giulio Tremonti e Nichi Vendola sui rapporti di forza fra banche e politica. ''Le banche corrompono la politica. Entrano nel governo ed esprimono il presidente del Consiglio'', dice l'ex ministro dell'Economia a partire dallo spunto di Mps. Ragionamento simile a quello del leader di Sel, che sostiene come ''la politica non sia invasiva nei confronti delle banche ma bensi' sia in ginocchio di fronte allo strapotere dei mercati finanziari''

Monti, intervento Stato extrema ratio ma non soluzione. ''La diminuzione della quota della fondazione ed aumento della quota dello Stato nel capitale potrebbe essere una extrema ratio e rivelarsi inevitabile se il Monte fosse in difficoltà gravi e perdurasse, ma vorrebbe dire una parziale nazionalizzazione. In passato anche le banche di Stato davano luogo a intrecci di finanzia e politica non facciamoci prendere da una prospettiva troppo angusta''. Lo afferma Mario Monti a Radio 24.

Monti, vigilanza c'è stata ma sono stati occultati documenti. ''I poteri'' di vigilanza ''ci sono stati e ci sono stati interventi forti: abbiamo visto il cambiamento dei vertici di Mps. Evidentemente non sono bastati. Se si mettono in opera azioni di occultamento di documenti si mette in difficoltà l'operazione di vigilanza''.

Montezemolo, certo che sia un caso isolato. ''Sono certo che sia un caso isolato''. Così Luca Cordero di Montezemolo ha risposto sulla vicenda Montepaschi durante l'inaugurazione dello stabilimento di Grugliasco.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio