Martedì, 20 aprile 2021
Banner
Banner


AMBIENTE ED ENERGIA

Raccontare ai bambini il percorso dei rifiuti

Bookmark and Share
Un progetto di educazione ambientale promosso dalla Provincia in collaborazione con Sienambiente

sienambiente_impianto2L’Amministrazione Provinciale di Siena, nell’ambito dell’educazione ambientale, promuove, con la collaborazione e il cofinanziamento di Sienambiente, una serie di attività per le classi terze, quarte e quinte delle scuole primarie. Tra queste iniziative, il progetto Il percorso dei rifiuti, che racconta ai bambini con un linguaggio appropriato cosa succede ai rifiuti prodotti quotidianamente nelle nostre case. Dalla raccolta differenziata, la cui gestione parte innanzitutto dall’attenzione di ogni cittadino nel separare correttamente i materiali, fino alla trasformazione negli impianti, attraverso il riciclo e la produzione di nuovi oggetti.

“Questo progetto è estremamente utile e importante - afferma l’assessore provinciale all’istruzione Simonetta Pellegrini – perché mostra concretamente come si svolge tutto il ciclo dei rifiuti e fa vedere come funzionano gli impianti. E’ un’ottima iniziativa di educazione ambientale e di invito al risparmio rivolta ai bambini e alle loro famiglie, e tengo a ringraziare Sienambiente per la sua collaborazione”.

“Con questo progetto Sienambiente intende offrire un supporto alle attività di educazione ambientale sui rifiuti che ogni giorno, in tante scuole del territorio, vengono portate avanti con impegno da ragazzi e insegnanti” commenta Fabrizio Vigni, Presidente di Sienambiente, il gestore senese dei rifiuti urbani, che da sempre individua nelle nuove generazioni un punto di riferimento importante per le proprie iniziative.

Il progetto è appena partito e prevede, nelle scuole del territorio senese che hanno aderito, un incontro a scuola tra i bambini ed esperti di Sienambiente e, per i più grandi, una visita presso l’impianto di selezione, compostaggio e valorizzazione delle raccolte differenziate de Le Cortine (Asciano), cuore del sistema impiantistico senese per il trattamento dei rifiuti.

In tutto, 20 incontri che coinvolgono 40 classi e 5 visite con un totale di 10 scolaresche. Hanno aderito ad oggi le scuole primarie di San Quirico d’Orcia, Siena (primaria Simone Martini), Colle Val d’Elsa (primaria di Gracciano) , Abbadia di Montepulciano (primaria De Amicis), Abbadia San Salvatore, Chianciano (primaria de Amicis), Pienza, San Casciano Bagni, Sinalunga.
 
sienafreewhatsapp650x80


GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

COVID - MISURE IN VIGORE IN PROVINCIA DI SIENA

covid anci zonaarancione19aprile2021 300
fotostudio siena

archivio