Martedì, 17 settembre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
EVENTI E SPETTACOLI

Al Teatro del Costone in arrivo la ''Locandiera R.OC.''

Bookmark and Share
La Compagnia “Usa&Getta” di scena in prima assoluta al Teatro del Costone di Siena dal prossimo 3 aprile
Il testo di Carlo Goldoni con la regia di Marcello Vanni e le musiche originali del compositore Bruno Giorgi

locandieraROCUna Compagnia Teatrale che ama offrire sempre particolari allestimenti e musicisti disposti a mettersi in gioco: da questo incontro non poteva che nascere una “Locandiera R.OC.”, in prima assoluta al Teatro del Costone di Siena nei giorni 3-4 e 5 aprile (ore 21,15).

C’è attesa per questo colorato connubio fra la Compagnia “Usa&Getta” e le partiture originali di Bruno Giorgi, qui accompagnato da altri grandi del panorama senese, come il batterista Lino Gerardi e il chitarrista Massimo Mercurio. Immutato lo spirito dell’immortale testo di Carlo Goldoni, del resto il copione dell’autore veneziano rappresenta una sorta di stendardo del nuovo modo di fare teatro, che abbandona gli abusati schemi della commedia dell’arte. Nella “Locandiera R.OC.” resta lo spirito originale dell’ironia, del divertimento, ma con gli accenti del mondo di oggi, offrendo quindi nuova linfa al capolavoro goldoniano. Non resta che immergersi in questo piccolo universo di amori e personaggi “finalmente” reali, che si adattano benissimo ai ritmi del rock, che è fatto anche questo di colti riferimenti alle musiche precedenti.

La regia di questa particolare Locandiera, che inizia il suo viaggio scenico da Siena, è firmata da Marcello Vanni: “La nostra versione vuol sottolineare questa modernità – afferma il regista – ieri come oggi. I personaggi sono riconoscibili nei caratteri dei nostri compagni e amici: boriosi, narcisisti, tendenti alla malinconia e avversi alle donne, protettivi, ironici, maliziosi. E poi c’è il tempo, ma cos’è il tempo? Il continuo riproporsi dei cicli storici, ci può far dedurre che infondo il passato e il presente non sono altro che due modi di vivere le stesse vicende con abiti diversi. Non vogliamo trovare soluzioni a grandi temi filosofici. Non spetta a noi. A noi spetta di giocare con il teatro per cercare di creare quel magma che ci inganna e ci diverte e ci fa sognare”. 

Un allestimento che è rivolto particolarmente ai giovani, per rivelare la modernità e l’attualità di personaggi come la protagonista Mirandolina, che incarna le caratteristiche dell’edonismo oggi trionfante, in un gioco di relazioni pericolose dove alle battute qui si aggiunge il senso di brani musicali che ci portando in un vortice di assoluto coinvolgimento, facendoci anche meglio comprendere il rapporto fra amore e finzione.

Per vivere questa “Locandiera R.OC.” non resta che andare al Teatro del Costone (prenotazioni al numero 347 8035750), per una “prima” che vede protagonisti scenici Marco Bonucci, Carlo Borgogni, Leonardo Muzzi, Massimiliano Milanesi, Lucia Pelosi, Lucia Donati, Maristella Morellini e Francesco Caratelli. Assistenti alla regia Lucia Donati e Rita Ceccarelli, costumi di Laura Celesti, luci di Graziano Marchi.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

archivio