Venerdì, 20 settembre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Poggibonsi, la Pro Loco diventa una ''confederazione della associazioni''

Bookmark and Share
Il Consiglio direttivo sarà formato dai rappresentanti delle realtà associative interessate. A breve assemblea straordinaria aperta
Minutella: “Passi avanti nel percorso di rafforzamento e valorizzazione dell’associazionismo locale. Il progetto è nato per essere il più possibile rappresentativo con l’obiettivo condiviso di una maggiore sinergia per essere più forti”

poggibonsi-panoramica-comune450vLa Pro Loco diventa “confederazione delle associazioni” di Poggibonsi con un progetto aperto e rivolto a tutte le associazioni del territorio.

“E’ un passaggio importante – dice Angelo Minutella, vicesindaco e assessore alle Politiche per l’Economica locale e per lo Sport – del percorso di rafforzamento e valorizzazione dell’associazionismo di Poggibonsi, che l’Amministrazione Comunale ha avviato alla fine del 2011 con l’obiettivo condiviso di creare una maggiore sinergia fra tutte le realtà associative presenti. Ci sono già stati importanti risultati come la realizzazione di un calendario unico con tutte le iniziative culturali, turistiche, promozionali, sportive presenti con lo scopo di evitare sovrapposizioni, di ottimizzare le risorse e di valorizzare al meglio le iniziative a beneficio della cittadinanza. Questo ulteriore passaggio rappresenta un risultato significativo”.

L’assemblea della Pro Loco che si è svolta il 26 marzo ha rinnovato il proprio Consiglio Direttivo, di cui fanno parte i rappresentanti delle associazioni, al momento sei, che hanno aderito e che ha eletto il presidente Flaminio Benvenuti e il vicepresidente Francesco Nardi. Ha inoltre stabilito di convocare e breve una assemblea straordinaria per modificare lo statuto dell’associazione in modo da garantire la massima rappresentatività per le associazioni.

Appello alle altre associazioni

“Siamo solo all’inizio – dice Minutella – e auspichiamo che ci sia la più grande partecipazione possibile alla prossima assemblea affinché siano altre le associazione rappresentate dentro la Pro Loco. Siamo parlando di un’associazione di riferimento per tutta la città e che è destinata ad esserlo sempre più per tutte le altre associazioni che entreranno a farvi parte con il fine di interagire efficacemente nella programmazione e nella realizzazione di tutti gli avvenimenti”.

“Chiaramente – spiega Minutella - ogni associazione manterrà la propria identità e autonomia, potendo però condividere con le altre presenti, la propria esperienza e la propria progettualità”.

Altra novità è rappresentata dal fatto che l’Amministrazione Comunale metterà a disposizione dei locali, tramite bando pubblico, per gli incontri associativi, per rafforzare lo spirito e dare maggiore forza alle azioni per il conseguimento di migliori risultati.

Le associazioni a Poggibonsi

A Poggibonsi è presente un elevato numero di associazioni di promozione turistica, sociale, culturale. Complessivamente sono circa 140, chiaramente con diverso numero di associati e con un profilo di attività diverso. Sono 60-70 quelle culturali e che si occupano di promozione e sviluppo del territorio, circa 30 quelle sportive e circa 20 le associazioni che si occupano del settore sociale e sanitario.

“L’associazionismo – dice Minutella - rappresenta una ricchezza di idee e di impegno. Mettersi insieme significa ottimizzare l’utilizzo di risorse e di strutture ma anche evitare sovrapposizioni. Significa conoscersi e condividere esperienze, idee, difficoltà, ottimizzare il tempo e le risorse umane e organizzative. Significa anche poter intercettare risorse economiche attraverso la partecipazione con progetti di area a bandi regionali altrimenti inaccessibili. Insomma significa mettere a sistema una realtà preziosa per la vivacità e per la valorizzazione di tutta la città, e rendere possibile la crescita qualitativa delle iniziative per tutto il territorio”.

L’amministrazione parteciperà alla Pro Loco, con un impegno rivolto ad aiutare il coordinamento delle attività a titolo meramente consultivo e di supporto.

“Ribadiamo – dice Minutella – l’invito a tutte le associazioni di aderire a questo progetto che è nato proprio con l’intento di creare un soggetto rappresentativo delle tante realtà e del grande dinamismo presente a Poggibonsi”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

archivio