Giovedì, 13 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Monteriggioni, al via i lavori per la metanizzazione della strada di Uopini e della Colonna

Bookmark and Share
Definito l’accordo fra l’Amministrazione Comunale, Estra ed i cittadini interessati, per iniziare i due cantieri che garantiranno la disponibilità del gas metano per il prossimo inverno
La soddisfazione del sindaco Valentini: “Opere molto attese che si potranno finalmente concretizzare”

gas-fornello450Stanno per iniziare due importanti opere per l’estensione della metanizzazione nel territorio di Monteriggioni. Riguardano le zone di Uopini e della Colonna. E’ stato, infatti, definito l’accordo fra l’Amministrazione Comunale, Estra ed i cittadini interessati, per iniziare i due cantieri che garantiranno la disponibilità del gas metano per il prossimo inverno.

Per quanto riguarda Uopini, si è approfittato di un importante investimento che sta realizzando la società Acquedotto del Fiora Spa al fine di potenziare l'attuale fornitura di acqua anche per le nuove aree di espansione della zona di Badesse, che consiste in una nuova condotta che dalla frazione di Uopini raggiungerà Badesse, lungo il tracciato dell'attuale strada provinciale n.119. Sfruttando quindi i lavori che saranno svolti per la rete idrica, Estra reti Gas ha innestato un ulteriore progetto per la contemporanea estensione della rete gas a servizio delle unità immobiliari ubicate lungo la strada provinciale, al di fuori del nucleo abitato di Uopini, che è già interamente servito.

L’altro accordo concerne la zona della Colonna, dove oltre al Municipio ci sono una ventina di abitazioni ed alcune attività commerciali. La zona verrà collegata con l’attuale punto di arrivo della rete, corrispondente all’albergo Il Piccolo Castello lungo la strada provinciale del Casone. Questo progetto era pronto da tempo, ma è stato fortemente rallentato da una difficile trattativa con i proprietari dei terreni interessati dal passaggio delle nuove condutture, che ha costretto più volte a cambiare il tracciato fino alla soluzione ormai definitiva.

“Sono due operazioni molto attese - spiega il sindaco di Monteriggioni, Bruno Valentini – che si potranno finalmente concretizzare grazie alla sollecitazione ed al coordinamento messi in atto dal Comune, in particolare attraverso l’assessore Violetti, ed alla collaborazione con Estra. I progetti stanno in piedi sotto il profilo finanziario grazie all’impegno consistente di Estra ed alla compartecipazione degli utenti interessati e del Comune, che verserà 50mila euro per entrambi i casi, in proporzione ai cittadini coinvolti, con una aggiunta relativa alla metanizzazione del Palazzo Comunale che consentirà di conseguire notevoli risparmi nella bolletta energetica. Considerando anche il potenziamento della rete idrica già in corso, si tratta di investimenti per circa 1 milione e trecentomila euro, per queste tre zone: Badesse, Uopini e Colonna. Fiora ed Estra sono società per azioni a controllo pubblico che sono ancora una volta a fianco dei Comuni per potenziare la dotazione infrastrutturale a disposizione di imprese e famiglie, trovando anche una positiva sinergia per sovrapporre lavori sulla condutture idriche ed estensione della metanizzazione. Nei programmi di possibile ampliamento della rete del gas metano il Comune ha da tempo inserito la zona di Santa Colomba e del Castello di Monteriggioni. Mentre per la seconda, il progetto verrà predisposto dopo aver terminato la metanizzazione della Colonna, per Santa Colomba il progetto è già stato approntato dai tecnici di Estra, ma trova ostacoli nella ancora insufficiente compartecipazione da parte degli utenti, sparsi in molti insediamenti, che finora ha reso insostenibile l’investimento”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio