Sabato, 8 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

Primo incontro delle ''società ovali'' della provincia di Siena

Bookmark and Share
Le due squadre senesi impegnate in casa domenica prossima

FedericoMariani650

Nella sala consiglio del CUS Siena si è tenuta ieri
la prima riunione delle sei società rugbistiche della provincia di Siena: Camaleonti rugby La Sorba di Casciano di Murlo, XV di Montepulciano, Crete Senesi Rugby di Rapolano, Vikings Chianciano, Siena Rugby Club 2000 e CUS Siena. Nel corso dell'incontro è stato presentato ufficialmente Donato Vassalli, nuovo fiduciario provinciale FIR per il nuovo quadriennio olimpico.

E' stata una bella e serena occasione di confronto e di conoscenza tra le società, i cui dirigenti hanno illustrato le proprie peculiarità e quello che si aspettano per il futuro. Si tratta, ovviamente, di realtà diverse; alcune svolgono al momento solo attività giovanile, altre, invece militano nei campionati seniores, ma sono tutte accomunate da una grande volontà di sviluppo nel territorio. Le idee emerse grazie alle proposte di tutti i presenti vanno da una collaborazione per la diffusione del rugby negli asili, a un primo torneo Under 10 che vedrebbe in campo i ragazzi di tutte le realtà della provincia a corredo di un evento organizzato dai Vikings di Chianciano. Era percepibile un grande entusiasmo per questa prima ‘assise’ del rugby provinciale. Vassalli ha illustrato la sua idea di sviluppo del rugby nel nostro territorio, accompagnandole con molte proposte che hanno incontrato il benestare di tutti i presenti. Tutti hanno rivolto un ringraziamento a Riccardo Bani, per molti anni fiduciario provinciale, per l'ottimo lavoro svolto.

In un momento di forte espansione di tutto il movimento ovale ma di forte contrazione delle risorse infatti è fondamentale la collaborazione per poter crescere più velocemente. Proprio per non lasciarsi sfuggire tutte le opportunità di questo momento particolare è stata subito indetta, per la settimana prossima, una nuova riunione in cui mettere in pratica le idee emerse nel corso della riunione.

di Antonio Cinotti



Le due squadre senesi impegnate in casa domenica prossima
Alle 14.30 Banca Cras riceve Cesena alle 17.30 primo derby della provincia tra Siena RC e Vikings Chianciano

Capovolgendo la gerarchia l’apertura spetta, stavolta, alla serie C 3. Al Sabbione, infatti, per la prima volta, andrà in scena il primo confronto tra due squadre della provincia di Siena. Il Siena RC 2000 riceverà infatti i Vikings Chianciano, formazione al suo secondo anno di attività ufficiale seniores. Un fatto degno di nota. Fino a pochi anni fa l’interesse e la pratica della palla ovale erano concentrati nel capoluogo. Oggi, come evidenziato nell’altro articolo, le realtà sono già sei e si spera che nel prossimo futuro altre società possano sorgere e svilupparsi anche in altre zone della provincia.

Il Chianciano occupa la terza posizione in classifica – all’andata i termali si sono imposti con un netto 30-12 - mentre il Siena RC 2000 ha disputato, pur con qualche rimpianto, un buon campionato e occupa la sesta piazza. Sarà questo l’ultimo match casalingo per la seconda linea Federico Mariani, figura storica del rugby senese, giunto al termine della carriera per aver raggiunto il limite massimo d’anzianità concesso dalla FIR per i campionati agonistici; “Ho iniziato a giocare 23 anni fa – racconta - e trovo molto bello concludere la mia attività sportiva con un match tutto senese. C’è la soddisfazione di aver fatto parte di mondo che è cresciuto molto. Nel 1990 era inimmaginabile poter vedere 500 spettatori al Sabbione, com’è accaduto l’anno scorso. Comunque non appendo gli scarpini, proseguirò a giocare negli old, la categoria dei veterani”.

Prima di questo match scenderà in campo Banca Cras contro Cesena. All’andata i romagnoli ebbero la meglio per 25-20 al termine di un match combattutissimo. I senesi, che precedono in classifica gli ospiti, cercheranno di sfruttare questo match – il penultimo in casa – per cogliere l’ottava vittoria di questa stagione altalenante e non del tutto soddisfacente.

di Gabriele Maccianti
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio