Mercoledì, 8 luglio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

Montepaschi fuori dall'Eurolega

Bookmark and Share
CAJA LABORAL VITORIA-MONTEPASCHI SIENA 76-64 (15-11; 39-27- 57-42)

ALE_7879
























Nella partita decisiva per la qualificazione ai quarti di finale di Eurolega, la Montepaschi Siena viene sconfitta in Spagna dal Caja Laboral Vitoria nell'ultima gara delle Top 16 per 76-64 abbandonando così la manifestazione continentale.

Alla "Fernando Buesa Arena", di fronte a più di 13mila spettatori, in una partita che la squadra di Luca Banchi doveva assolutamente vincere, già dal primo quarto le cose non volgono positivamente per i biancoverdi con i padroni di casa che chiudono la frazione in vantaggio di +4. Vantaggio che aumenta nel secondo periodo di gioco con le squadre che si portano all'intervallo lungo sul 39-27.

Al ritorno dagli spogliatoi l'inerzia della gara non cambia ed il vantaggio degli spagnoli, prima dell'ultima frazione di gioco, aumenta a +15. Nell'ultimo quarto si inizia con un parziale di 8-0 per il Caja Laboral Vitoria che mette definitivamente la parola fine sulla gara chiusa al triplice fischio 76-64.

La cronaca
Dopo 4’ i senesi conducono 7-2. I baschi recuperano terreno con Lampe che porta in vantaggio i suoi con un gioco da tre punti (9-8 a 3’20”). Siena torna avanti con il canestro ed il libero aggiuntivo di Brown, ma due triple di Nocioni valgono il +4 per i padroni di casa. Alla prima sirena il Baskonia conduce 15-11.

Vitoria allunga sul +12 all’inizio della seconda frazione con Lampe e Nemanja Bjelica (23-11). La Montepaschi torna a segnare con Carraretto e Sanikidze che costruiscono un minibreak di 6-0 per il 23-17 a metà periodo. Nocioni e San Emeterio riportano il Caja Laboral sulla doppia cifra di vantaggio (+14, 31-17 a 3’50”). Lampe segna il suo tredicesimo punto e allunga per i baschi. Brown trova la prima tripla della serata ma i padroni di casa tengono salde le distanze. La tripla del play bianco verde sul fil di sirena manda le squadre a riposo sul 39-27.

Lampe e Nocioni guidano il Baskonia che tocca le 19 lunghezze a metà quarto (49-30). La Montepaschi cerca di reagire. Brown segna il canestro del -12, ma la tripla di San Emeterio allo scadere chiude il terzo quarto sul +15 per il Caja Laboral 57-42.

I padroni di casa toccano le 24 lunghezze di vantaggio (69-45) nella prima metà dell’ultimo periodo di gioco. Siena però è decisa a lottare fino alla fine e si avvicina fino a -9 (71-62 a 3’). Brown con due punti riporta lo svantaggio senese ad una solo cifra. San Emeterio fa 1/2 ai liberi, poi Nocioni mette il canestro della sicurezza. Ortner segna per il -10, ma non c’è più tempo. La Montepaschi cade a Vitoria 76-64 e lascia l’Euroleague.

CAJA LABORAL VITORIA: Cook 5, Nocioni 13, Bjelica M, San Emeterio 13, Pleiss 3, Heurtel 2, Jelinek ne, Lampe 27, Calbarro ne, Bjelica N 6, Causer 7. All. Tabak

MONTEPASCHI SIENA: Brown 24, Eze 7, Carraretto 2, Rasic, Kangur 1, Sanikidze 7, Ress, Ortner 4, Lechthaler ne, Janning 8, Hackett 6, Moss 5. All. Banchi
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio