Sabato, 28 marzo 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
EVENTI E SPETTACOLI

Vivarte: al Teatro dei Varii va in scena la ricchezza artistica e culturale della Valdelsa

Bookmark and Share
Dal 5 al 26 maggio quattro appuntamenti con una rassegna musicale variegata e aperta a generi diversi

teatrodeivarii450Una rassegna musicale variegata, che darà spazio a generi diversi coinvolgendo realtà artistiche locali, espressione della ricchezza culturale della Valdelsa e in larga parte con esperienze consolidate alle spalle. E’ quella che animerà il palcoscenico del Teatro dei Varii, nella parte alta di Colle di Val d’Elsa, con il titolo “Vivarte” e quattro appuntamenti, in programma dal 5 al 26 maggio, uno per ogni domenica del mese. L’iniziativa è organizzata dalla Filarmonica "Vincenzo Bellini" di Colle di Val d'Elsa, con il patrocinio del Comune colligiano e la collaborazione dell'Accademia dei Leggieri di San Gimignano e dell'associazione Mosaico di Colle di Val d'Elsa.

La rassegna si aprirà domenica 5 maggio, alle ore 17, con la Filarmonica "Vincenzo Bellini" diretta dal Maestro Riccardo Guazzini, che farà gli onori di casa con un variegato repertorio, da Haendel a Ennio Morricone passando per Astor Piazzolla. La serata sarà arricchita dalla presenza del fisarmonicista Alessandro Ganozzi e dall’esibizione della scuola di danza "Ballet Academy", diretta da Irene Chiti, che proporrà alcuni estratti, danzati e cantati, dal celebre musical "Cats" di Andrew Lloyd Webber.

“Vivarte” proseguirà domenica 12 maggio, alle ore 21, con il trio formato da Riccardo Guazzini al saxofono, Pierpaolo Romani al clarinetto e Piero Lauria (direttore artistico dell'Accademia dei Leggieri) al pianoforte. La formazione cameristica porterà sul palcoscenico colligiano un intrigante programma con brani di Bernstein, Kovacs, Iturralde, Milhaud e la prima esecuzione mondiale assoluta di una nuova composizione di Piero Lauria per saxofono e pianoforte. Alcuni brani di Astor Piazzolla saranno anche danzati da ballerini di tango della "Ballet Academy".

Il terzo appuntamento, domenica 19 maggio alle ore 17, vedrà esibirsi l'orchestra "Cave Notas" diretta dal Maestro Antonio Bernini. Da più di un decennio l'orchestra "Cave Notas" include elementi provenienti dalle scuole di musica della Valdelsa, accanto ad altri giovani musicisti residenti nei territori limitrofi, e presenterà diverse colonne sonore cinematografiche, con musiche di Morricone, Rota, Piovani e altri autori.

Domenica 26 maggio, sempre alle 17, la chiusura della rassegna sarà affidata all'Ensemble del Centro Attività Musicali di Empoli, diretto dal Maestro Sandro Tani, e all'Ensemble di percussioni dell'associazione Mosaico di Colle di Val d’Elsa, diretto dal Maestro Ettore Bonafé. I due gruppi musicali sono composti da giovani studenti musicisti e da semplici appassionati e il loro repertorio proporrà musiche di Rota, Bacalov, Zimmer e Spadaro.

Informazioni. Ogni appuntamento prevede l’ingresso con posto unico al costo di 5 euro. Per informazioni, è possibile consultare anche il sito www.accademiadeileggieri.org, inviare un’e-mail all’indirizzo accademiadeileggieri@alice.it oppure chiamare i numeri 328-9624631 e 348-7727404.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200

Viaggi nel Mondo - Itinerario di viaggio in Marocco: le città imperiali ed il deserto

Marocco300
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio