Martedì, 11 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

Giulia Leni protagonista ai Campionati Italiani

Bookmark and Share
Tre finali e tre medaglie per la ginnasta mensanina, impegnata nei Campionati Italiani Assoluti di Ginnastica Femminile

giulialeni-campionatiitaliani2013E' un tris di bronzo quello che porta nuovamente alla ribalta del panorama nazionale la ginnasta mensanina Giulia Leni, impegnata questo fine settimana ad Ancona per i Campionati Italiani Assoluti di Ginnastica Artistica Femminile. Tre finali e tre medaglie per la ginnasta senese che è costretta a rinunciare alla trave per una contrattura muscolare.

“Una gara affrontata con determinazione e tranquillità, con un rendimento che si è mantenuto costante sia nella giornata di qualificazioni di sabato che nelle finali di specialità di domenica” commenta soddisfatta il Tecnico Beatrice Vannoni, scesa in campo gara per sostenere la propria allieva.

giulialeni-campionatiitaliani2013_2Scendendo nel dettaglio dei singoli attrezzi, la Leni stacca il pass per la finale al volteggio conquistando un ottimo 14.050, frutto della media dei punteggi ottenuti con il carpio mezzo giro e rondata con avvitamento. Un punteggio che risulta in lieve flessione nella prova decisiva giudicata 13,750 e valida per il gradino più basso del podio, alle spalle della compagna Brixiana (società presso cui Giulia Leni si allena quotidianamente) Serena Bugani e Arianna Rocca di Forza e Virtù. E' bronzo anche alle parallele, con un salto di ben 3 posizioni rispetto ai punteggi di qualificazione. Qui a farla da padrone sono le specialiste romane Giorgia Campana e Chiara Gandolfi che si aggiudicano rispettivamente primo e secondo posto. Infine il corpo libero in cui a spiccare sono le spettacolari diagonali acrobatiche (tzukara, doppio carpio e doppio raccolto) e l'ottima parte coreografica. Penalizzate le serie ginniche e artistiche che fanno attestare la Leni al terzo posto dietro all'olimpionica Elisabetta Preziosa (13.800) e alla Campionessa Italiana All Around Tea Ugrin.

I complimenti giungono anche dal Presidente Piero Ricci, a nome dell'intera Polisportiva, il quale sottolinea la propria soddisfazione “per un risultato che rende orgogliosa la Mens Sana e l'intera città di Siena. Si è trattato di una prova di grande carattere a dimostrazione di come Giulia abbia maturato fiducia nei propri mezzi e nelle proprie potenzialità”
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio