Venerdì, 25 settembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Radicofani, Antichi mestieri: conto alla rovescia

Bookmark and Share
Appuntamento per la festa in occasione del ponte del 2 giugno
Dallo “sdigiuno contadino” ai “cazzagnoli”: la riscoperta dei sapori e abitudini

radicofani-antichimestieri650Tutta Radicofani è al lavoro per organizzare la festa degli antichi mestieri, tra il primo e il 2 di giugno. Proloco, Comune, contrade, Asd Motorsport Radicofani, centro Auser e attività commerciali stanno collaborando per un evento ricco di significati, arrivato alla dodicesima edizione: intende far riscoprire attrezzi e mestieri del secolo scorso, perfino con la ricostruzione delle varie fasi della trebbiatura con attrezzi dell’epoca.

radicofani-antichimestieri2Ma questa è anche l’occasione per valorizzare i prodotti della Val d’Orcia e dell’Amiata, senesi e toscani.  In ogni caso, lo spirito è mostrare mestieri "viventi", con momenti di lavorazione veritieri. Per due giorni, il borgo medievale di Radicofani darà la possibilità di fare un ulteriore passo indietro nel tempo, richiamando come di consueto un grande pubblico: antiche macchine agricole, fabbri, falegnami, calzolai, cantine aperte, lavandaie, ricamatrici, armaioli e botteghe artigiane animeranno tutte così come era una volta. Si potrà assistere anche alla conciatura delle pelli, alla costruzione di archi e alla promozione del tiro con l’arco, a cura della Compagnia arcieri cacciatori Prima. Durante la festa funzioneranno stand gastronomici al coperto con menu della tradizione contadina. Da non perdere la specialità del luogo: i cazzagnoli, pasta simile ai pici ma più grezza e irregolare. 

Si comincia sabato 1 giugno (ore 18) con una sfilata di macchine agricole. A seguire, dopo la cena, ballo con “Gianni e Patrizia”. Domenica 2 giugno (ore 10,00) apertura della festa con”sdigiuno contadino”. Quini la rievocazione della trebbiatura, con accimatura del pagliaio e mastri funai all’opera (ore 15.30). A seguire il gruppo itinerante Seggiano Folk (ore 17) e, in serata, (ore 21,30) ballo con la “Blu band”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio