Mercoledì, 1 aprile 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

PACIFICAmente: dalle scuole un messaggio di pace e fratellanza

Bookmark and Share
Sabato 1 giugno la premiazione dei lavori realizzati da bambini e ragazzi delle scuole colligiane e non solo

Pacificamente2013-logo300Disegni, canzoni, poesie, racconti e foto per celebrare il valore della pace e della fratellanza, oltre ogni forma di discriminazione e verso un mondo migliore e multicolore. Sono i lavori realizzati dai bambini e ragazzi delle scuole dell’infanzia, primarie e secondaria di primo grado di Colle di Val d’Elsa e di altri Comuni valdelsani per la terza edizione del concorso PACIFICAmente, promosso dal Consiglio comunale dei ragazzi di Colle di Val d’Elsa. Le premiazioni dei 12 lavori selezionati dalla giuria, comprese le menzioni speciali, sono in programma domani mattina, sabato 1 giugno, a partire dalle ore 10, al Teatro del Popolo.

La mostra dei lavori. Dopo la premiazione, i lavori vincitori saranno esposti all’interno della biblioteca comunale “Marcello Braccagni”, in via di Spugna, 78, mentre i circa 120 elaborati artistici realizzati in occasione dell’iniziativa sono già in mostra in un locale attiguo alla biblioteca comunale. L’esposizione sarà aperta fino a lunedì 10 giugno e potrà essere visitata negli orari di apertura della struttura: il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19; il martedì dalle ore 15 alle ore 19; il giovedì con orario continuato, dalle ore 9.30 alle ore 19 e il sabato dalle ore 9.30 alle ore 13.

I lavori vincitori. Per la scuola dell’infanzia, sarà premiata la scuola di Luco, nel Comune di Poggibonsi. Tre premi e due menzioni speciali per la scuola primaria, con il primo premio alla classe 2°B di Gracciano, seguita dalla classe 4°B, sempre di Gracciano, e dalla classe 3°A della scuola “Antonio Salvetti”. Menzione speciale, inoltre, per la classe 4°A della scuola “Antonio Salvetti” e per gli alunni Egle Prosperi, Christian Mancuso, Anna Sole Saporito, Arianna Sparvieri, Matilde Carraretto e  Giorgia Pafundi della classe 1°A di Sant’Andrea. Tre premi e tre menzioni speciali, infine, per la scuola secondaria di primo grado “Arnolfo di Cambio”, con riconoscimenti individuali o di gruppo. Lo scalino più alto del podio è stato conquistato da Chiara Pastacaldi, classe 2°N di Colle di Val d’Elsa, seguita da Alessio Torciti, classe 3°M della sezione distaccata di Radicondoli, e dal lavoro realizzato da Sara Pengue, Alessia Sansone e Francesca Boccacci, classe 2°E di Colle di Val d’Elsa. Le tre menzioni speciali sono andate a Zoe Ermini e Giada Marchini, classe 1°E di Colle di Val d’Elsa; Bouteraa, classe 2°G di Colle di Val d’Elsa e alla classe 2°H di Colle di Val d’Elsa per l’elaborato collettivo realizzato.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200

Viaggi nel Mondo - Itinerario di viaggio in Marocco: le città imperiali ed il deserto

Marocco300
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio