Venerdì, 3 aprile 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Festa della Repubblica, 228 Costituzioni in cammino

Bookmark and Share
Inviata la Carta Costituzionale a tutti i ragazzi e le ragazze che compiono nel 2013 la maggiore età. il 2 giugno, Comune presente alle celebrazioni in Prefettura
Coccheri: “Ci sono le radici culturali di tutti noi. Invito e giovani a leggerla perché tocca a loro adesso portare avanti qui principi e contribuire alla vita democratica della loro città e della loro Nazione”

poggibonsi-stemma300Duecentoventotto Costituzioni in cammino. Questo il numero di poggibonsesi per cui il 2013 è l’anno della maggiore età. A loro, 118 ragazzi e 110 ragazze, è stata inviata copia della Carta Costituzionale accompagnata da una lettera del primo cittadino.

“In occasione – dice il Sindaco Lucia Coccheri – della Festa della Repubblica abbiamo inviato loro, a nome della Città, una copia della nostra Costituzione. Lo abbiamo fatto, anche raccogliendo l’invito dell’Anpi, per sottolineare l’importanza che la Costituzione e il nostro Ordinamento attribuiscono al raggiungimento dei 18 anni rendendo attivi tutti i diritti e i doveri acquisiti fin dalla nascita”.

“L’invito – dice il Sindaco – che faccio loro è molto semplice, ed è quello di leggerla perché in essa ci sono le radici culturali di tutti noi e che tutti dovremmo conoscere ma anche perché, come ho detto nella lettera citando Calamandrei la Costituzione non va “avanti da sé. Perché si muova bisogna ogni giorno rimetterci dentro il combustibile. Bisogna metterci dentro l’impegno, lo spirito, la volontà di mantenere queste promesse, la propria responsabilità”. Sono proprio loro, i ragazzi e le ragazze da poco maggiorenni o che lo diventeranno nei prossimi mesi, a rappresentare l’energia nuova. Deve essere loro la voglia di impegnarsi per contribuire a portare avanti i principi che hanno animato coloro che, seppure con ideologie diverse, hanno avuto a cuore la loro comunità, che è anche la nostra”.

“Ho detto loro – dice il Sindaco – che adesso sono chiamati a contribuire attivamente alla vita democratica della propria Città e della propria Nazione. Lo potranno fare prima di tutto attraverso il voto, un diritto questo che va esercitato e non sprecato perché sono stati tanti i sacrifici necessari per conquistarlo”.

“La Costituzione – ricorda il Sindaco nella lettera - è un po’ il nostro sistema solare: è un insieme di leggi, articoli e norme con al centro la Persona. Fa sempre bene riaffermare gli altissimi valori che sono alla base della nostra Costituzione e della vita democratica perché questo significa ricordarsi che serve impegno sociale e politico per farla andare avanti. Questo è lo spirito del 2 giugno”.

In occasione della Festa della Repubblica il Comune di Poggibonsi parteciperà alle celebrazioni ufficiali a Siena il 2 giugno. “Dietro ogni articolo della Costituzione, o giovani, voi dovete vedere giovani come voi che hanno dato la vita perché la libertà e la giustizia potessero essere scritte su questa Carta”. P. Calamandrei
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio