Giovedì, 27 febbraio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Ingegno e determinazione: i pellettieri pianesi oltre la crisi

Bookmark and Share
Il sindaco di Piancastagnaio fa il punto sull’incontro tra i rappresentati del mondo della pelletteria

Pelletteria450Un distretto economico della pelletteria e della moda e formazione continua. E’ questo l’impegno dei pellettieri dell’Amiata che sabato scorso si sono riuniti per celebrare i 50 anni dalla nascita del settore a Piancastagnaio.

“Il convegno organizzato lo scorso 25 maggio – spiega Fabrizio Agnorelli, sindaco di Piancastagnio – è stato caratterizzato da forti emozioni e ricordi. E’ stato anche un momento in cui è emersa la tenacia e l’impegno dei rappresentati del settore ad andare avanti oltre la crisi, consapevoli di essere il nucleo trainante dell’economia del territorio. La determinazione e la laboriosità, l’ingegno e la capacità di uscire dalle situazioni difficili, la tenacia e la creatività, qualità che contraddistinguono i pianesi, devono essere la spinta per raggiungere nuovi traguardi produttivi”.

“Da tutti gli intervenuti – continua – è giunto l’invito a guardare avanti, a stabilire contatti con le imprese e gli operatori delle altre zone della Toscana, per tessere una rete e costituire un vero distretto economico della pelletteria e della moda. E’ emersa anche l’esigenza di un maggiore impegno verso l’obiettivo della crescita professionale, con le istituzioni e l’Alta Scuola di Pelletteria di Scandicci, con i partner Céline, Gucci e Prada, per promuovere una formazione continua. Insieme a tutti i partecipanti abbiamo, inoltre, analizzato dati e ricerche storiche, importanti per leggere il passato, fotografare il presente e programmare il futuro”.

“A nome di tutta l’amministrazione comunale – conclude il primo cittadino – ringrazio coloro che sono intervenuti al convegno e coloro che hanno fornito dati e ricerche, in particolare gli studenti che hanno dedicato le loro tesi di laurea alla pelletteria, Paolo Giglioni, Beatrice Brogi e Michele Scapigliati. Questo può essere un primo passo per la realizzazione di uno specifico archivio di settore a cui invitiamo a partecipare, con le loro informazioni, tutti i singoli cittadini, le associazioni, le istituzioni e le opere pubbliche e tutti gli operatori”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200

Viaggi nel Mondo - Itinerario di viaggio in Francia: sbarco in Normandia

rouen300
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio