Sabato, 28 novembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Chiusi Scalo in ''Fiera'' festeggia la Repubblica

Bookmark and Share
Domenica 2 giugno torna l’appuntamento con la “Fiera della Stazione” promossa dal Centro commerciale naturale: vie centrali ‘invase’ dai banchetti e negozi aperti
Nell’ambito dell’evento, i festeggiamenti per la Festa della Repubblica e la presentazione del libro “Storie bizzarre di bizzarri personaggi” da parte del Lions Club


fiera2giugno2011_2Tutto pronto a Chiusi Scalo per la “Fiera della Stazione”, l’evento del Comune di Chiusi promosso dal Centro commerciale naturale Chiusinvetrina in collaborazione con il Consorzio Cosap - che da più di dieci anni anima, il 2 giugno, le vie della cittadina, aprendo idealmente la stagione estiva degli acquisti e proponendo a residenti e visitatori tantissime opportunità.

Come ad ogni edizione il centro di Chiusi Scalo sarà invaso da oltre cento banchi che, a partire dalle 8 e per tutta la giornata, proporranno, a seconda della zona, ogni tipo di merce. Saranno aperti inoltre i negozi del Centro Commerciale Naturale all’interno dei quali sarà possibile trovare a prezzi eccezionali le migliori marche di ogni tipologia di merce per un assortimento con cui è difficile competere.

“Nata nel 2002 – spiega la neo presidente di Chiusinvetrina Maria Gliatta – da un’idea di noi commercianti subito condivisa dagli altri partner dell’associazione (Comune, Banca Valdichiana, Confesercenti e Confcommercio), la Fiera della Stazione, che si ripete a giugno e a dicembre, è ancora oggi uno degli eventi più attesi non solo a Chiusi, perché i visitatori che la animano per tutta la giornata, arrivano da un’area vasta di territorio compresa tra la provincia di Siena e la vicina Umbria, proprio grazie al potere attrattivo della grande varietà di occasioni che propone”.

Nell’ambito della Fiera alle ore 17,00 in Piazza Garibaldi, i ragazzi neo maggiorenni del Comune che risponderanno, con la propria presenza, alla lettera del sindaco inviata alcuni giorni fa, riceveranno una copia della Costituzione Italiana. L’iniziativa è organizzata dal Comune di Chiusi in collaborazione con l’associazione nazionale partigiani d’Italia (A.N.P.I.) e vedrà, alla presenza di tutti gli amministratori comunali, anche la partecipazione della Filarmonica Città di Chiusi che si esibirà nel tradizionale concerto.

fiera2giugno2011_10“Mi auguro di consegnare la nostra Carta Costituzionale a tanti ragazzi – dichiara il sindaco di Chiusi Stefano Scaramelli – sarebbe una bella vittoria per il futuro democratico del nostro paese. Il nemico della Costituzione è l’indifferenza e l'apatia, alla quale, chiederò ai giovani di rispondere mettendo in campo energie nuove, impegno sociale e politico, partecipazione, passione e voglia di incidere nel loro futuro, del quale devono essere protagonisti con le proprie idee, con i propri sogni ma anche le indignazioni la voglia di lottare per ciò che è giusto, in difesa di chi è più debole e di coloro che più di altri hanno bisogno. I principi della nostra Carta Costituzionale a partire dall’articolo 1, sono moderni ed attuali, oggi come lo erano ieri, per questo mi auguro che per i ragazzi di Chiusi la Costituzione sia una vera e propria guida capace di accompagnare ed ispirare il proseguo della loro vita”.

Dopo la Consegna della Costituzione e al termine del concerto, seguirà, alle ore 18.30 sempre in Piazza Garibaldi, la presentazione del libro "Storie bizzarre di bizzarri personaggi" di Paolo Paolucci, a cura del Lions Club Chiusi. In serata, alle ore 21.15 presso il Teatro Mascagni a Chiusi Città, la giornata si concluderà con il saggio dei 40 allievi della Scuola di Musica della Città di Chiusi (arrivata al quarto anno di età),  in collaborazione con l'Istituto Somma di Chianciano sotto la direzione del maestra Luca Morgantini.

La “Fiera della stazione” è il primo degli eventi promosso dal Centro Commerciale Naturale nei mesi estivi, cui seguiranno, il 10 e 11 luglio, i “Saldi Rosa shopping”, l’iniziativa che da alcuni anni caratterizza l’inizio dei saldi estivi a Chiusi Scalo con due serate di musica, attrazioni e occasioni di acquisto con i negozi aperti fino a tardi. Novità dell’edizione 2013 sarà la coincidenza, venerdì 11 luglio, con la seconda edizione de “L’ars Rock Fest”, organizzata dalla Fondazione Orizzonti d'Arte, che proseguirà poi anche sabato 12 luglio, garantendo serate di grande musica e animazione per tutti i gusti a Chiusi Scalo.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

VALDICHIANA VILLAGE - dolce Vita

sienafreewhatsapp300X200
fotostudio siena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio