Sabato, 28 novembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Poggibonsi, torna la Festa del Partito Democratico

Bookmark and Share
Conto alla rovescia per l’apertura del 27 giugno. Fino al 21 luglio, un grande spazio di partecipazione per incrociare momenti di svago, divertimento e con occasioni per approfondimento

festademocratica-logoPoggibonsi. C’è chi si è abituato a chiamarla Festa democratica, chi ancora non si arrende a chiamarla nostalgicamente Festa de l’Unità, ma il concetto di base resta il solito : la convivialità dei tanti che si ritrovano davanti ad un buon piatto di pesce o ad un’ invitante pizza, per un caffè o per fare un salto alla libreria, per assistere e partecipare ai dibattiti politici, per prendere qualche numero alla “ruota”, mangiare le zonzelle con la nutella o semplicemente “andare a prendere un po’ di fresco”, come diciamo dalle nostre parti ( e al Bernino non manca mai! )

A Poggibonsi la festa riparte da giovedì 27 giugno e si chiuderà il 21 luglio, con le caratteristiche che sempre l’ hanno contraddistinta, cioè la quantità di iniziative, non solo politiche, ma anche culturali, musicali e teatrali, e la qualità, a cui il PD comunale non ha mai rinunciato, seppure costretto ad affrontare mille difficoltà.

"Si ringraziano, infatti, in anticipo, le decine di volontari che, come ogni anno, si impegneranno nella realizzazione della festa e che, alle porte di un congresso (comunale e nazionale) dimostrano quale sia il sentimento che caratterizza il partito nei territori e che dovrebbe essere bandiera anche dei vertici nazionali.
La feste democratiche sono, infatti, l’esempio di quei valori ancora genuini e onesti, disinteressati e generosi, che noi tutti e il nostro elettorato vogliamo con forza che il PD non abbandoni, ma anzi, ritrovi e rinforzi.

Noi, da parte nostra, come di consueto, ci metteremo la voglia di fare, i sorrisi e la gioia di stare insieme e speriamo che voi facciate altrimenti venendoci a trovare.
Berlinguer diceva che “ci si salva e si va avanti se si agisce tutti insieme e non uno per uno” e noi pensiamo che proprio dalle feste tutti insieme si debba ripartire, perché, a differenza di ciò che qualcuno insinua, le feste democratiche non appartengono al passato, ma sono il futuro del Partito Democratico: quel futuro fatto di partecipazione e associazionismo che noi vogliamo costruire e realizzare".
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

VALDICHIANA VILLAGE - dolce Vita

sienafreewhatsapp300X200
fotostudio siena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio