Sabato, 28 novembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Nuovi posti disponibili presso il nido d’infanzia ''Marameo'', a Pontignano

Bookmark and Share
La decisione presa durante la riunione della giunta di Castelnuovo Berardenga

asilonido-pontignano450Un esempio di buona amministrazione ed efficace gestione delle risorse del territorio. Oggi, martedì 25 giugno, la giunta di Castelnuovo Berardenga ha approvato le risorse e le modalità utili a consentire un aumento dei posti disponibili, da 14 a 24, presso il nido d’infanzia “Marameo” a Pontignano, confermando l’attenzione e l’impegno nella tutela e nei servizi all’infanzia e a sostegno delle famiglie.

“Con questo ennesimo passo si corona un percorso di cambiamento partito tre anni fa”. Spiega l’assessore all’istruzione, Annalisa Giovani. “Due centri bambini e genitori sono stati trasformati in asili nido, con una modifica sostanziale dei parametri che regolano il servizio e che vedono aumentarne la qualità. Allo stesso tempo la struttura di Pontignano è stata ammodernata con un raddoppio delle volumetrie, facendo passare l'utenza da 12 a 24 bambini, in un momento in cui appariva difficile, per le casse comunali raddoppiare il servizio. Un percorso, che è stato portato avanti per piccoli passi ma che ha dato grandi risultati: una volta completata la struttura si è aumentato progressivamente il numero dei posti. L'anno scorso, infatti, abbiamo coperto nel corso dell'anno 14 posti su 24. Oggi questo percorso raggiunge il suo obiettivo fondamentale: oltre al soddisfacimento di tutte le richieste di San Gusmè, oggi possiamo coprire tutti i 24 posti disponibili a Pontignano”.

“Questo risultato – prosegue l’assessore – è stato possibile grazie a una attenta analisi economica che ha portato a trovare soluzioni, a nostro avviso, importanti, con le quali si è operata una differenziazione del servizio e delle tariffe, con modulazioni orarie previste dalla normativa regionale ma diverse a seconda delle esigenze lavorative dei genitori. Impegno che ha permesso di garantire il servizio anche alle famiglie monoreddito e in difficoltà. A causa della vastità del territorio con decine di frazioni e circa 177 kmq di estensione – conclude Giovani - non è facile gestire i servizi, ma la prima infanzia è una priorità e su questa fascia d’età della nostra popolazione stiamo continuando a lavorare e a impegnarci in attività e progetti, nella consapevolezza che i nostri figli, domani, saranno i cittadini e i custodi del nostro territorio”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

VALDICHIANA VILLAGE - dolce Vita

sienafreewhatsapp300X200
fotostudio siena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio