Venerdì, 4 dicembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
ECONOMIA E FINANZA

BMPS, ricerca ed analisi: Weekly Corporate and Financial Monitor del 25 giugno 2013

Bookmark and Share
Il Weekly Corporate & Financial Monitor elaborato dall'Area Research, Intelligence & Investitor Relations di Banca Monte dei Paschi di Siena

montedeipaschiBN250Principali rating action dell'ultima settimana:

Settore Finanziario
− BANK OF MOSCOW: Confermato rating a ‘BBB’, outlook negativo (Fitch)
− BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA: Confermato rating a ‘BBB’, outlook negativo (Fitch)

Stati sovrani, Regioni e Provincie:
− NORVEGIA: Confermato rating ad ‘AAA’, outlook stabile (Fitch)
− SVIZZERA: Confermato rating ad ‘AAA’, outlook stabile (Fitch)

Settore industriale:
− HEIDELBERG CEMENT: Confermato rating a 'BB+‘, outlook stabile (Fitch)
− IBM: Confermato rating ad ‘A+’, outlook stabile (Fitch)
− DELTA AIR LINES: Confermato rating a 'B+‘, outlook rivisto a ‘positivo’ da ‘stabile’ (Fitch)
− FRESENIUS: Confermato rating a 'BB+‘, outlook rivisto a ‘positivo’ da ‘stabile’ (Fitch)


I Corporate CDS 5 anni America ed Europa sotto osservazione

Decisamente marcato nell’ultima settimana l’andamento dei prezzi dei Corporate CDS europei e americani sotto osservazione. Prevalgono i rialzi in tutti i settori di attività considerati, in linea con il trend delle scorse settimane, ma con incrementi ancora più sostenuti rispetto alle ultime rilevazioni. Toccano i massimi gli Indici Cross Over: iTraxx europeo accumula circa 50bps in sette giorni, portandosi a 501bps, +11 sul CDX ora a 96bps. Guida i rialzi in Europa il CDS Hellenic Telecom, tornato ai massimi da aprile a 751bps. Risultano ancora in aumento nel settore Linee Aeree i CDS SAS, a 706bps, e Air France, a 626bps. Tra gli aumenti riportati in tabella, segnaliamo il CDS Anglo American (Metalli/Minerario), a 223bps, livello che non toccava da oltre un anno, e nello stesso comparto il CDS Glencore, anch’esso ai massimi a 295bps. In America i tre maggiori rialzi della settimana (tutti superiori ai 100punti base) si concentrano nel settore delle Vendite al Dettaglio: su tutti il CDS Radio Shack, già ai massimi, prezza ora 1.412bps. Tra gli aumenti della settimana, ancora il CDS Cooper Tire (Auto/Ricambi), segnalato sette giorni fa, accumula ulteriori 66bps e prezza 398bps. In linea i Corporate CDS italiani sotto osservazione, con Finmeccanica (+59bps) e FIAT (+47) ancora in evidenza, saliti rispettivamente a 415 e 532bps. Sostenuti rialzi anche per TELECOM ITALIA (+44bps), a 362bps, ed ENEL (+33) a 246. Torna sopra i 100punti base anche il CDS ENI, ora a 122bps.


WeeklyCorporateFinancialMonitor400Stati sovrani: CDS Trend
Dopo la fase di ribasso osservata sette giorni fa, tornano nettamente a salire i prezzi di tutti i CDS Governativi sotto osservazione sia in Europa che in America, senza eccezioni. I rialzi più consistenti interessano i Sovrani latino americani, con il CDS Argentina che segna +455bps e CDS Venezuela +198bps: sale a 4.101bps il prezzo del primo, a 1.168bps il secondo. Aumento medio di 47bps sugli altri Sovrani sotto osservazione: prezza 210bps il CDS Brasile, 173 il CDS Perù. Appaiati a 169bps Colombia e Panama, mentre è di 161bps il prezzo del CDS Messico. Torna sopra i 100punti base dopo quasi un anno il CDS Cile, a 114bps. Incrementi di rilievo anche sui Governativi Emergenti, in controtendenza rispetto all’ultima rilevazione. Su tutti i CDS Ungheria, a 350bps, Sud Africa a 244 e Turchia a 221bps: per tutti +61bps. Risalgono nettamente anche i CDS Russia, a 219bps, e Kazakhstan,a 224, così come il CDS Polonia, ai massimi dallo scorso ottobre a 109bps. In Europa nuovo incremento del CDS Portogallo, a 406bps, +35bps in sette giorni, stesso incremento del CDS Spagna, a 285bps. Risale anche il CDS Italia, a 284bps


mpslogo260Banche Europa e USA: CDS Trend
Rispetto all’ultima rilevazione, i prezzi dei CDS bancari europei e americani scontano aumenti molto sostenuti, praticamente senza eccezioni. In Europa guidano i rialzi i CDS delle banche italiane e spagnole sotto osservazione, con un incremento medio di 56bps. +63bps per BMPS a 678bps, +57 per Intesa a 361 e UBI a 315bps, +55bps Unicredit a 371bps. CDS Banco Popolare prezza 540bps (+50). Risalgono nettamente anche i CDS BBVA e Santander, rispettivamente a 319 e 305bps. Tra i rialzi più sostenuti (+46bps per entrambi), anche i CDS RBS a 239bps e ABN a 211, così come Banco Com. Portgues a 565bps e Banco Espirito Santo a 533bps (+39bps in media). CDS Standard Chartered, a 182bps, ha quasi raddoppiato il suo prezzo nelle ultime quattro settimane, così come HSBC, passato da 74 a 131bps. Ai massimi anche i CDS bancari americani sotto osservazione. A guidare i rialzi (+37bps) è sempre il CDS Morgan Stanley, che prezza 180bps, mentre accumula 32bps il CDS Goldman, salito a 163bps. +28bps per i CDS Bank of America a 139bps e Merrill Lynch, a 126. +24bps per Citigroup a 128bps.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

VALDICHIANA VILLAGE - dolce Vita

sienafreewhatsapp300X200
fotostudio siena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio