Sabato, 8 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PALIO E CONTRADE

Palio di Siena del 2 luglio 2013: la Provaccia alla Pantera

Bookmark and Share
L'ordine tra i canapi è stato invertito rispetto al numero di orecchio: Torre, Istrice, Oca, Lupa, Pantera, Nicchio, Leocorno, Onda, Civetta e Valdimontone di rincorsa

prova generale palio luglio 2013 - photo alessia bruchi2013 (9)Si è corsa questa mattina, martedì 2 luglio, la Provaccia del Palio di Siena del 2 luglio 2013 in onore della Madonna di Provenzano. 

I fantini sono usciti dal Cortile del Podestà di Palazzo Pubblico alle 9 e si sono schierati tra i canapi con ordine invertito rispetto al numero di orecchio: Torre, Istrice, Oca, Lupa, Pantera, Nicchio, Leocorno, Onda, Civetta e Valdimontone di rincorsa

Partenza immediata con ottimo spunto di Istrice Torre e Oca. La Torre prende la testa della prova davanti al Leocorno. Bruschelli passa in testa alla seconda Fonte Gaia, poi è il Nicchio al casato che passa davanti. Il Nicchio infine si ferma, passa la Pantera che vince la Provaccia con Silvano Mulas detto Voglia su Pestifero.

Questa sera alle 19.30 si correrà il Palio, questo il programma della giornata:

ore 10.30 - Nel Palazzo Comunale si procede alla 'segnatura dei fantini'. Capitani e fantini si riuniscono, alla presenza del Sindaco, per l'iscrizione del fantino e la presentazione del giubbetto che indosserà in corsa che da questo momento non potranno essere più sostituiti per alcun motivo.

ore 15.30 - Benedizione del cavallo e del fantino.
Dopo la vestizione della comparsa, nelle Contrade partecipanti alla corsa, ha luogo il rito della benedizione del cavallo e del fantino nel rispettivo oratorio. Il sacerdote, conclude il mistico rito, con l’augurio che è quasi un ordine: "Vai e torna vincitore!".

Dopodichè le comparse delle Contrade e i figuranti del Comune attraversano il centro storico soffermandosi in Piazza Salimbeni, al 'casino dei Nobili', davanti a Palazzo Chigi Saracini e in Piazza del Duomo ad eseguire la sbandierata.

ore 16.30 - Partenza del corteo
dal cortile del Palazzo del Governo in Piazza del Duomo, per raggiungere Piazza del Campo.

ore 17.20 - Il Corteo Storico entra nella Piazza, secondo l’ordine della prima prova.

ore 19.30 - Il Drappellone viene issato sul Palco dei Giudici mentre si effettua la sbandierata finale dei diciassette alfieri.
 


Questi gli accoppiamenti nell'ordine di ingresso ai canapi della Provaccia (nell'ordine: cavallo, contrada, tra parentesi il numero di orecchio, di coscia, di trifora e di assegnazione, manto, sesso, età, fantino):

TorreMOCAMBO TORRE (o10 - c21 - t7- a4) baio C 8 - Giuseppe Zedde detto Gingillo
IstriceNAIKE' ISTRICE (o9 - c19 - t5- a10) baio F 7 - Walter Pusceddu detto Bighino
OcaGUESS OCA (o8 - c16 - t3- a6) grigio C 11 - Giovanni Atzeni detto Tittia
LupaINDIANOS LUPA (o7 - c14 - t6- a8) 8 grigio C 10 - Andrea Mari detto Brio
PanteraPESTIFERO PANTERA (o6 - c13 - t2- a9) sauro C 5 - Silvano Mulas detto Voglia
NicchioMOROSITA PRIMA NICCHIO (o5 - c11 - t10- a1) baio oscuro F 8 - Sebastiano Murtas detto Grandine
LeocornoPORTO ALABE LEOCORNO (o4 - c10 - t8- a7) sauro C 5 - Gigi Bruschelli detto Trecciolino
OndaOZZASTRU ONDA (o3 - c9 - t9- a3) sauro C 6 - Luca Minisini detto Dè
CivettaNOTTAMBULO CIVETTA (o2 - c7 - t4- a2) sauro C 7 - Alessio Migheli detto Girolamo
RINCORSA ValdimontoneLO SPECIALISTA VALDIMONTONE (o1 - c1 - t1- a5) baio C 9 - Jonatan Bartoletti detto Scompiglio
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio