Giovedì, 9 luglio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SIENA

Il cordoglio di Siena per la scomparsa di Graziano Becchetti

Bookmark and Share
I messaggi di cordoglio per la scomparsa del presidente di Confesercenti Siena, Graziano Becchetti

GrazianoBechetti6giugno2013-450Le parole del presidente della Provincia, Simone Bezzini, a nome di tutta l’amministrazione provinciale

“Voglio esprimere a nome mio e di tutta l’amministrazione provinciale il cordoglio per la scomparsa di Graziano Becchetti. In questo momento di dolore ci uniamo alla famiglia, agli amici e a tutta la Confesercenti provinciale di Siena, profondamente colpiti da questo lutto così tragico e improvviso”. Con queste parole Simone Bezzini, presidente della Provincia di Siena interviene in merito all’improvvisa scomparsa di Graziano Becchetti, presidente della Confesercenti provinciale di Siena, deceduto questa mattina in un tragico incidente stradale.
 
“Ci ricorderemo di Graziano Becchetti – continua Bezzini – come di una persona appassionata del proprio lavoro e impegnato, da sempre, nella vita economica, politica e associativa del nostro territorio. Una passione con la quale ha guidato, per anni, la Confesercenti senese, di cui era stato da pochi mesi rieletto presidente. Carica che Graziano aveva sempre portato avanti al fianco delle imprese del commercio, del turismo e dei servizi, che rappresentava con professionalità ed energia. Oggi è il momento del dolore e del cordoglio, che vogliamo vivere insieme ai famigliari, agli amici di Graziano e a tutta la Confesercenti provinciale di Siena”.

Simone Bezzini
Presidente della Provincia di Siena



Cordoglio di Giusti (Lega Nord Siena)

"Partecipo con viva commozione al cordoglio unanime per la scomparsa dell'amico Graziano Becchetti, Presidente provinciale della Confesercenti.
 
Con Graziano avevamo visioni politiche diverse, ma di lui ho sempre apprezzato la capacità di confronto e di dialogo parco.
 
Proprio il due luglio lo avevo visto in Città dopo la Carriera di Provenzano. La nostra Città perde una risorsa importante che trasmetteva fiducia e speranza".
 
Francesco Giusti
Segretario comunale Lega Nord Toscana



Il cordoglio della Camera di Commercio di Siena per Graziano Becchetti

La Camera di Commercio di Siena, attraverso il suo presidente Massimo Guasconi a nome della Giunta, del Consiglio Camerale e del Segretario Generale, esprime il più profondo cordoglio per l’improvvisa scomparsa di Graziano Becchetti.

Il presidente Guasconi, anche in considerazione della personale stima e amicizia, è vicino ai familiari e all’associazione economica di categoria Confesercenti alla quale Graziano ha dato molto in idee, energia e passione.

Si ricorda anche l’importante contributo apportato da Graziano Becchetti nella sua veste di Consigliere Camerale, sempre presente con suggerimenti e proposte per il settore del commercio del quale era un profondo conoscitore.

Massimo Guasconi

Presidente Camera di Commercio di Siena



L’Arci provinciale di Siena ricorda la figura e l’impegno di Graziano Becchetti
La presidente Serenella Pallecchi: “Un amico e una persona che viveva il suo impegno con grande passione e professionalità. Lascia un grande vuoto nel tessuto associativo della città”

“Un amico e una persona che viveva il suo lavoro e il suo ruolo alla guida della Confesercenti di Siena con grande impegno, professionalità e passione. La sua scomparsa improvvisa ha colpito e addolorato tutta l’Arci provinciale che negli ultimi mesi aveva avviato una positiva collaborazione con la Confesercenti mettendo in piedi e in cantiere iniziative di animazione e promozione culturale a Siena”. Con queste parole la presidente dell’Arci provinciale di Siena, Serenella Pallecchi esprime il profondo cordoglio personale e dell’associazione per l’improvvisa scomparsa di Graziano Becchetti avvenuta stamani in un incidente stradale. 

“Il rapporto di collaborazione tra le due associazioni - aggiunge Pallecchi - si è intensificato in maniera particolare nell'autunno scorso, in occasione dell’organizzazione e della promozione del Capodanno 2013, che ha visto impegnati Arci, Siena Jazz e tante attività commerciali del centro storico proprio sotto il coordinamento dell’associazione guidata da Graziano Becchetti. Forti del successo di quell’iniziativa, stavamo programmando e mettendo in piedi altri appuntamenti culturali e sociali per rilanciare Siena e il suo patrimonio artistico e sociale e nei prossimi giorni ci saremmo incontrati per avviare e condividere nuovi progetti.

“Graziano Becchetti - continua ancora Pallecchi - era una persona straordinaria, che viveva tutto ciò che faceva con grande passione. A volte non ci trovavamo d'accordo, discutevamo e poi tutto finiva in una grossa risata e andavamo avanti, con l’obiettivo comune di portare un contributo al rilancio della città con profonda stima e rispetto reciproci, sia per i ruoli che per le persone. Come Arci, e insieme alla Confesercenti, continueremo il lavoro avviato insieme a lui per la città e per i senesi. Lo dobbiamo a Graziano, alla sua voglia di vivere e al suo entusiasmo. La sua scomparsa lascia un grande vuoto e ci stringiamo alla famiglia e a tutta la Confesercenti con le nostre più sentite condoglianze in un momento così doloroso”.



Ciao Graziano, persona per bene
Il cordoglio della Cna per la scomparsa di Becchetti, presidente Confesercenti Siena

Alle volte arrivano notizie che lasciano sgomenti, profondamente increduli e turbati. La scomparsa di Graziano Becchetti è certamente una di queste. Persona per bene, vulcanico nelle idee e trascinatore con il suo entusiasmo, lascia in tutti noi un vuoto profondo. Proprio per questo tutta la Cna, tutti gli artigiani, si stringono in modo forte e sincero alla famiglia, che più di tutti sentirà la sua mancanza, a tutta la Confesercenti, a tutti i dirigenti dell’associazione ed a tutti i commercianti, che avevano eletto più volte Graziano come loro rappresentante più alto. Non vogliamo aggiungere altro, se non un ulteriore abbraccio fortissimo a tutti coloro che vivevano e lavoravano al suo fianco, sperando che il nostro affetto possa lenire almeno in minima parte il loro immenso dolore. Ricorderemo Graziano fin da domani nel miglior modo che, forse, lui avrebbe desiderato, ovvero portando avanti con ancora maggior forza le battaglie comuni che avevamo intrapreso, finalizzate alle ripresa economica del nostro territorio, che lui amava in modo profondo, disinteressato e sincero.

FABIO PETRI Presidente Cna Siena
GIANNI CASTAGNINI Direttore Cna Siena



“Perdiamo un professionista competente, impegnato nel sostegno alle attività economiche di Siena”
Le condoglianze di Luigi Borri, presidente del Centro Sperimentale del Mobile in seguito alla improvvisa e prematura scomparsa di Graziano Becchetti

“Un grande dolore che colpisce tutto il mondo economico del nostro territorio e le associazioni di categoria. A nome mio e del Centro Sperimentale del Mobile esprimo le più sincere condoglianze a tutti i cari di Graziano Becchetti e a tutta la Confesercenti provinciale di Siena”. Così Luigi Borri, presidente del Centro Sperimentale del Mobile, esprime il suo cordoglio per la improvvisa e prematura scomparsa di Graziano Becchetti, deceduto questa mattina, 3 luglio 2013, in un tragico incidente stradale.

“Perdiamo un professionista competente impegnato nella promozione e nel sostegno alle attività economiche del nostro territorio – continua Borri – Perdiamo un professionista appassionato, attento protagonista della vita economica e politica della provincia di Siena, un professionista disponibile alla collaborazione, sempre aperto al confronto”.



Il cordoglio dell’assessore Scaletti per la scomparsa del presidente di Confesercenti Siena

“La tragica scomparsa di Graziano Becchetti mi addolora profondamente – ha dichiarato l’assessore regionale al commercio Cristina Scaletti -. Lascia un vuoto di esperienza e passione, da lui profuse nel ruolo di presidente di Confesercenti Siena giunto ormai al terzo mandato, che non sarà facile riempire. Esprimo il mio cordoglio profondo alla famiglia in primo luogo e alla Confesercenti poi. Perdiamo un amico e un capace amministratore”.


 
“Un grande dolore che colpisce tutti”
Le condoglianze di Confcommercio Siena
 
“Un grande dolore che colpisce la nostra Associazione e tutto il settore del commercio e del turismo di Siena. La Confcommercio si stringe attorno alla famiglia di Graziano Becchetti, agli amici, ai colleghi e alla Confesercenti provinciale di Siena”. Così Confcommercio Siena esprime il suo cordoglio per la scomparsa di Graziano Becchetti, deceduto questa mattina, 3 luglio 2013, in un tragico incidente stradale.

“Perdiamo un amico e un collega – continua Confcommercio – Ci ricorderemo sempre di Graziano come di un collega appassionato del proprio lavoro, impegnato per la crescita del commercio e turismo, molto attivo nella vita economica e politica del nostro territorio. Pochi giorni fa, in quello che poi è stato purtroppo il nostro ultimo incontro, ci siamo confrontati sull’opportunità di rafforzare il fronte delle associazioni per rispondere meglio alla crisi. Lo vogliamo ricordare così: impegnato e appassionato per il bene del territorio senese”.



Il cordoglio del sindaco Valentini per la morte di Graziano Becchetti

"Con la scomparsa, tragicamente prematura,  di Graziano Becchetti la città, tutta, – ha detto il Sindaco Bruno Valentini – perde un uomo conosciuto e apprezzato per  professionalità, impegno e dedizione, valori con i quali, da sempre, si è contraddistinto, sia all’interno della Confesercenti senese di cui era Presidente,  sia nei rapporti di vita>>. <<In questo momento di grande dolore sono vicino alla famiglia, alla quale, insieme alla Giunta ed al Consiglio Comunale, esprimo il più profondo cordoglio".



Il cordoglio del segretario del Pd provinciale di Siena per la scomparsa di Graziano Becchetti

“A nome di tutto il Pd provinciale senese voglio esprimere il cordoglio per la scomparsa di Graziano Becchetti, presidente della Confesercenti di Siena”. Con queste parole Niccolò Guicciardini, segretario provinciale del Pd senese interviene in merito all’improvvisa scomparsa di Graziano Becchetti, avvenuta questa mattina.

“Graziano – continua Guicciardini – è stata una persona di grande importanza per il tessuto sociale senese. Ha dedicato anima e cuore in tanti impegni per la città, la provincia e l’associazione di cui era alla guida, portando avanti ogni iniziativa con entusiasmo e passione. Ci stringiamo al dolore della famiglia e degli amici, piangendo la scomparsa di una persona speciale, piena di risorse e di entusiasmo di cui sentiremo enormemente la mancanza”.



Rosanna Pugnalini, Consigliere Regionale, sulla scomparsa di Becchetti
Pugnalini: “Il territorio di Siena perde uno dei suoi punti di riferimento”

“Oggi il territorio di Siena ha perso uno dei suoi punti di riferimento, una figura stimata e preparata che ha dato il suo contributo allo sviluppo ed al benessere di queste terre, lavorando sempre al fianco delle imprese del commercio, con grande concretezza  e determinazione”.

Queste le parole di Rosanna Pugnalini, presidente della Commissione Sviluppo Economico della Regione Toscana, sulla scomparsa di Graziano Becchetti, presidente della Confesercenti provinciale di Siena, avvenuta questa mattina in un incidente stradale sulla Siena - Grosseto.

“Di fronte ad una tragedia così imprevedibile - continua Pugnalini - , è difficile trovare le parole giuste. In queste ore drammatiche non resta che unirsi al cordoglio per la scomparsa di Graziano, ed unirsi al dolore della famiglia, della Confesercenti provinciale di Siena e degli amici stretti”.



Becchetti, grave perdita per tutti
Psi Riformisti, colpiti dalla scomparsa di Becchetti

Il mondo della rappresentanza delle aziende ha subito una perdita gravissima con la prematura scomparsa di Graziano Becchetti. Inviamo le più sentite condoglianze alla famiglia e alla Confesercenti, di cui dal 2005 Graziano era presidente. Ce lo ricorderemo sempre per la sua voglia di cambiamento e per il suo contagioso ottimismo, unito ad una chiara capacità di analisi ed un rigore morale da uomo d’altri tempi. Siena ed il suo territorio perdono molto con la sua scomparsa, ma anche per questo abbiamo il dovere morale di andare avanti. Durante la recente campagna elettorale a Siena abbiamo avuto più volte l’occasione di condividere con Graziano le nostre idee ed i nostri progetti per la città, a cui lui era legatissimo. Il suo apporto è stato determinante per la vittoria finale della coalizione di centro sinistra, a cui Graziano orgogliosamente ha portato il suo apporto. Commerciante, cittadino del mondo ed uomo vero, così ce lo vogliamo ricordare, affinché il suo esempio sia sempre di insegnamento e monito per tutti.

Psi Riformisti Siena




Acli colf Provinciale Siena - Migrantes Siena - soc. cop. MostroGirasole

Apprendiamo della scomparsa di Graziano Becchetti, un evento che ci tocca molto proprio perchè nelle poche ma ricche occasioni di incontro abbiamo apprezzato la sua professionalità e disponibilità nell'affrontare i problemi comuni, problemi dei quali ha sempre cercato una soluzione giusta e a volte anche scomoda.
Le attività che rappresentiamo collaborano da tempo per raggiungere obiettivi di utilità sociale condivisi dallo stesso Graziano Becchetti.
Inviamo congiuntamente le nostre condoglianze alla famiglia,

Adriana Almeida Di Nardo
Don Doriano Carraro
Luigi De Gregorio



Il cordoglio di Susanna Cenni e Lugi Dallai per la scomparsa di Graziano Becchetti


“Siamo vicini ai familiari e a tutti gli amici della Confesercenti, a cui rivolgiamo le nostre più sentite condoglianze in un momento così doloroso, per la scomparsa di Graziano Becchetti”. Con queste parole Susanna Cenni e Luigi Dallai, parlamentari del Pd alla Camera,  esprimono profondo cordoglio per l’improvvisa scomparsa di Graziano Becchetti, presidente della Confesercenti di Siena.

“L’improvvisa scomparsa di Graziano ci riempie di grande dolore – continuano i due parlamentari – Un amico e una persona di straordinarie qualità umane e professionali che ha contribuito, con passione e tante idee, alla nascita e allo sviluppo di molti progetti per la crescita del commercio e del turismo del nostro territorio”.



Cordoglio della Cia Siena per scomparsa Graziano Becchetti

Il ricordo del presidente Marcucci e del direttore Bartolini: «Un giorno triste per la nostra città. Ciao Graziano»

La Cia Siena esprime profondo e sincero cordoglio per la scomparsa improvvisa di Graziano Becchetti, presidente di Confesercenti Siena. Il presidente Luca Marcucci e il direttore Roberto Bartolini, a nome dell’intera Confederazione provinciale, si stringono intorno ai familiari e all’associazione che Becchetti ha presieduto con grande passione, professionalità e competenza. «Oggi è un giorno triste per la nostra città. Oltre a piangere un amico – sottolineano Marcucci e Bartolini – vogliamo ricordare la persona di Graziano nei vari tavoli delle associazioni senesi: sempre propositivo, pieno di idee e di utili suggerimenti. Ciao Graziano»



FIAIP - Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali - Collegio di Siena unitamente alla Sezione Immobiliare di Confindustria Siena esprimono il più profondo cordoglio per l’improvvisa scomparsa del Presidente di Confesercenti Siena Graziano Becchetti.

"In questo momento di grande tristezza e nel ricordo di una persona stimata ci uniamo con rispetto al dolore dei familiari."

MASSIMO ULIVIERI - Presidente Provinciale FIAIP Siena
FRANCESCO LA COMMARE - Presidente Sezione Immobiliare Confindustria Siena



Associazione Antigone: cordoglio per la scomparsa di Graziano Becchetti

A nome dell’Associazione Antigone, la presidente Alessandra Navarri, esprime il cordoglio per la scomparsa prematura di Graziano Becchetti.

“Sconvolti e ancora increduli per l’accaduto, non possiamo che unirci al dolore della famiglia, di Confesercenti Provinciale e dei tanti amici che amavano Graziano. Abbiamo affrontato fianco a fianco moltissime battaglie e condiviso sogni e imprese. Graziano era un punto di riferimento per tutti quanti noi. Continuerà ad accompagnarci con quel senso di protezione con cui sapeva rassicurarci. Non potremmo dimenticarlo mai e qualsiasi traguardo raggiungeremo sarà anche per sempre suo, che sin dagli inizi ci ha sostenuto nel lavoro dell’associazione Antigone dimostrando una sensibilità e una passione assolutamente rare. Ed è proprio la passione una delle tante qualità di Graziano che personalmente mi porterò nel cuore, una passione piena di entusiasmo con cui sapeva trascinare gli altri e sapeva far amare la vita”

Alessandra Navarri
Presidente Associazione Antigone



Fises si unisce al cordoglio per la tragica scomparsa di Graziano Becchetti

Una persona per bene, un amico della nostra Società, con cui abbiamo sempre avuto un ottimo rapporto di collaborazione nell’interesse della città e del territorio.

Ricorda così la Finanziaria Senese di Sviluppo, Graziano Becchetti, scomparso ieri dopo un tragico incidente stradale.

Becchetti era persona piena di passione e voglia di fare cose concrete per migliorare la città. Il suo impegno in questi anni alla guida di Confesercenti Siena è stato importante per tutte le aziende del territorio.

In queste ore di dolore e cordoglio, tutta la Fises si stringe alla famiglia, agli amici ed ai colleghi che hanno avuto l’onore di essere al suo fianco.



UISP Siena - CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DI GRAZIANO BECCHETTI

Il comitato UISP di Siena, nella persona del proprio Presidente Paolo Ridolfi, si unisce al dolore di parenti e amici per la scomparsa di Graziano Becchetti. "Tutto il Comitato UISP di Siena intende rivolgere le più sincere condoglianze alla famiglia, alla Confesercenti di Siena e a quanti conoscenevano ed apprezzavano Graziano, per la dolorosa e improvvisa perdita. Il suo ricordo, indelebile, sarà sempre quello di una persona dedita al proprio lavoro e alla propria attività, profondamente consapevole dell'importanza che l'associazionismo riveste nel territorio. Tra i fondatori della Lega Danza UISP Regionale ha incanalato, con impegno, la propria passione, per dare vita ad un organismo di cui anche oggi beneficiamo. In questo momento di dolore non possiamo che essere vicini ai suoi cari, ricordandolo con profonda stima ed affetto"



I Comitati Renzi del Senese partecipano al dolore dei familiari di Graziano Becchetti

Profondo dolore per un’altra vita che cade vittima degli incidenti stradali e vicinanza ai familiari di Graziano Becchetti “un amico, un compagno di viaggio, una persona per bene, seria, competente e professionale”. Così i Comitati per Matteo Renzi della provincia di Siena, di cui Becchetti faceva parte attiva con entusiasmo, generosità e spirito propositivo, esprimono il proprio cordoglio per la tragica scomparsa di Graziano Becchetti e da tutti gli amici e i conoscenti dei Comitati, che in questi mesi avevano avuto modo di conoscerlo da vicino, arrivano i sentimenti di solidarietà e di partecipazione al dolore dei familiari.



Chiusi: cordoglio per Graziano Becchetti

“A nome mio e di tutta l’amministrazione comunale di Chiusi voglio esprimere il dispiacere ed il cordoglio per l’improvvisa e tragica scomparsa dell’amico Graziano Becchetti.”
Con queste parole Stefano Scaramelli sindaco del Comune di Chiusi interviene in merito al decesso del presidente provinciale di Confesercenti in seguito ad un tremendo incidente ieri mattina.
“Con Graziano –continua il sindaco – tutta la Città di Chiusi, ha sempre avuto un rapporto di amicizia e collaborazione attiva in tanti progetti portati avanti con passione e professionalità che da sempre lo hanno contraddistinto. La scomparsa, così tragica, ha lasciato in tutti noi un profondo dolore sia per l’uomo che per il professionista che negli anni ha dimostrato di essere. Questo è il momento del dolore e tutta la comunità di Chiusi si stringe idealmente attorno alla famiglia e ai figli che purtroppo Graziano ha lasciato; tuttavia come forse vorrebbe Graziano ricordiamolo anche con un sorriso, ricordiamo quanto di bello e buono ha fatto per tutto il nostro territorio e ricordiamo il suo spirito battagliero che da sempre ha caratterizzato ogni passo del suo cammino di vita”.



CONFARTIGIANTO SIENA SI ASSOCIA AL LUTTO DELLA COMUNITA’ SENESE PER LA SCOMPARSA DI GRAZIANO BECCHETTI PRESIDENTE CONFESERCENTI SIENA SULLA SIENA GROSSETO, ANCORA UNA VOLTA SCENARIO DI INCIDENTI MORTALI

Stupore e cordoglio per la tragica scomparsa di Graziano Becchetti  presidente provinciale Confesercenti Siena di Confartigianato Siena alla ripresa, dice il direttore generale  Marcello Alessandri, “dell’attività dopo la sospensione nel periodo post Palio. Un dramma che ci ha colpito profondamente per la morte di un professionista di cui tutti stimavamo la capacità e la competenza, l’impegno nel lavoro, nella vita economica, politica e associativa del nostro territorio. Con questi stimoli ha guidato la Confesercenti Siena, di cui era stato da pochi mesi confermato presidente. Tanti i meriti di Graziano Becchetti che Confartigianato Siena ha verificato direttamente nella collaborazione con Confesercenti Siena che, anche grazie al ruolo attivo di Becchetti, negli anni si è consolidata. La nostra provincia perde uno dei suoi protagonisti capace di trasmettere importanti contributi anche attraverso gli ambienti dove, oltre alla Confesercenti, partecipava e contribuiva”.  Tanto più stupita Confartigianato Siena, conclude Alessandri, “per le circostanze in cui ha perso la vita Graziano Becchetti, vittima di un incidente sulla Siena Grosseto che purtroppo ancora una volta ha confermato i problemi di un’arteria di cui Confartigianato Siena si batte da anni per il miglioramento. Una priorità oggi tanto più improrogabile dopo l’ennesimo tragico incidente che ancora una volta ha dimostrato i pericoli di una strada tale da mettere a rischio la sicurezza di coloro che la percorrono”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio