Martedì, 11 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

Siena 2019 ai Mondiali di Scherma con Matteo Betti

Bookmark and Share
Presentata la divisa dell'atleta senese nella quale è inserito il logo di Siena città candidata a Capitale Europea della Cultura 2019

matteo_betti_maglia_2019Siena città candidata a Capitale Europea della Cultura sarà presente ai Mondiali di scherma 2013 grazie a Matteo Betti, l'atleta senese vincitore della medaglia di bronzo alle Paralimpiadi del 2012, che ha scelto di inserire nella propria divisa il logo di Siena 2019.

Lo schermidore ha infatti presentato oggi, giovedì 25 luglio, nella Sala delle Lupe di Palazzo Pubblico, l'uniforme con la quale parteciperà ai prossimi campionati che si svolgeranno a Budapest dal 5 al 12 agosto. Con lui sono intervenuti il Sindaco di Siena Bruno Valentini, l'Assessore allo Sport Leonardo Tafani e il Direttore di Candidatura Pier Luigi Sacco.

Il Sindaco ha aperto la conferenza introducendo l'atleta e sottolineando la necessità di riaffermare Siena come grande realtà europea attraverso le sue eccellenze e attraverso la Candidatura a Capitale Europea della Cultura 2019."Siamo orgogliosi di Matteo – ha detto Valentini - a lui i migliori auguri affinché  sia un buon portabandiera per la nostra sfida".

Il valore di confrontarsi con nuove sfide, sportive, culturali ed economico-sociali, è stata sottolineata anche dall'Assessore Tafani, che ha  posto l'attenzione sull’importanza delle pratiche sportive: "Lo sport inteso non solo dal punto di vista agonistico, ma, anche, come pratica terapeutica rappresenta  un diverso approccio per il raggiungimento di una qualità della vita superiore. Per questo non deve mancare l’attenzione a progetti, come già ci sono nella nostra realtà, rivolti a situazioni di difficoltà".

"Quando si parla di sport e di inclusività si parla di cultura – ha affermato Pier Luigi Sacco -. Matteo, per la capacità di superare i propri limiti, è il testimonial ideale della Candidatura di Siena e del suo territorio a Capitale Europea della Cultura 2019".

Un'importante collaborazione quella stretta tra l'atleta pluripremiato e la candidatura    senese, un legame nato per approfondire il tema dell'accessibilità, elemento basilare del progetto.

Anche Betti ha espresso la sua soddisfazione per l'importanza che il progetto di candidatura riserva all'accessibilità, valore di cui non si può fare a meno in una società civile e che coinvolge tutta la cittadinanza. "Da senese, è un onore poter essere testimonial di Siena città candidata a Capitale Europea della Cultura 2019; è compito di ogni buon senese sostenere la candidatura che, al pari dei mondiali, è un'importante sfida da vincere".

Per ulteriori informazioni:
www.2019si.eu
e-mail info@2019si.eu  Tel. 0577-534502-516  Facebook: Siena 2019  Twitter: 2019si
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio