Domenica, 27 settembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
ECONOMIA E FINANZA

Cenni, Pd: ''Decreto del Fare: il Governo conferma l’impegno per la camperistica''

Bookmark and Share
L’odg al “Decreto del Fare” a sostegno della camperistica, della deputata Pd, Susanna Cenni, è stato approvato in Aula

susanna-cenni450“Un segnale importante per il settore del camper, un salto di qualità che abbiamo chiesto al Governo Letta dopo un lungo percorso, iniziato nella precedente legislatura dai deputati senesi, per rilanciare un comparto economico di grande rilevanza per il territorio e per il Paese”. Con queste parole Susanna Cenni, parlamentare senese del Partito democratico, commenta l’approvazione dell’ordine del giorno di cui è prima firmataria e che è stato sottoscritto anche da Matteo Colaninno, responsabile economia del Pd; Luigi Dallai, deputato senese e i deputati fiorentini Elisa Simoni e Dario Nardella, che impegna il governo a riprendere in mano il settore, sostenendo lo sforzo che Regione, Province, e Comuni, stanno compiendo, anche alla luce delle ulteriori riorganizzazioni delle imprese sul territorio e della crisi della Rimor.

“Il Decreto del Fare – continua Cenni – in discussione in queste ore in Aula, contiene disposizioni importanti per il rilancio economico del nostro Paese, investendo su imprese, occupazione e internazionalizzazione. Un provvedimento che non poteva non tenere in considerazione le esigenze di un settore che, insieme al prezioso tessuto delle piccole e medie imprese e a tanto artigianato, rappresenta una delle eccellenze della nostra economia locale, costituendo una fetta consistente del comparto europeo, con un fatturato di oltre 600 mila euro l’anno, di cui il 58 per cento è destinato all’export, e creando occupazione per 7 mila dipendenti, senza dimenticare il rilevante indotto che produce per il settore del turismo all’aria aperta. L’ordine del giorno che è stato approvato oggi richiama in particolare la recente crisi della Rimor, ma anche gli sforzi compiuti per innovare il prodotto, e contiene impegni organici per il Governo, in riferimento soprattutto alla ricerca e all’innovazione del prodotto, al supporto nel credito per l’export, alla possibilità di favorire agevolazioni fiscali per l’acquisto destinate alle famiglie con soggetti disabili. L’impegno che abbiamo chiesto al Governo, però, si riferisce anche ad altri ambiti, come la possibilità di apportare modifiche al codice della strada, la promozione di una moderna ed efficace rete di infrastrutture turistiche per il turismo camperistico, e la ripresa di un tavolo con le istituzioni e le imprese oggi impegnate per il rilancio economico del settore. Servono, infatti, interventi trasversali per sostenere un settore che ha ricadute positive su più fronti. Nei prossimi giorni proseguiremo con l'esame del decreto sugli Ecobonus, un passaggio che contribuirà al lavoro già importante che istituzioni e banche stanno mettendo in campo a sostegno delle imprese del settore edile e degli interventi sulle energie rinnovabili”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio