Mercoledì, 1 aprile 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
TOSCANA

Scuola infanzia: al via a settembre 145 sezioni Pegaso, 38 in più dell’anno scorso

Bookmark and Share
scuola-infanzia650Cresce il numero delle sezioni Pegaso, finanziate dalla Regione per ampliare l’offerta di scuola dell’infanzia lasciata scoperta dalla insufficiente dotazione finanziaria del ministero dell’Istruzione. Per l’anno scolastico 2013-2014 le sezioni riservate ai bambini dai tre ai sei anni saranno 145 per un costo complessivo di circa 6,1 milioni, che serviranno a pagare i compensi di 214 insegnanti, e ai quali si aggiungeranno circa 400 mila euro per finanziare supplenze e insegnanti di sostegno. Il coronamento del percorso che ha portato all’attivazione delle sezioni è stato sancito dalla firma di un protocollo d’intesa fra Regione Toscana, Ufficio scolastico regionale, Anci Toscana.

“Più di 3mila bambini toscani – commenta la vicepresidente e assessore all’istruzione Stella Targetti – potranno andare a scuola grazie alla Regione Toscana. Sul sostegno alla scuola dell’infanzia facciamo un altro passo avanti e a settembre finanzieremo in totale 145 sezioni Pegaso, 38 in più rispetto all’anno scorso. E’ un impegno che si è rafforzato di anno in anno. Nel 2009-2010, quando furono create, le Pegaso erano 40 per un investimento di circa 2 milioni di euro: in quattro anni il loro numero è più che triplicato, così come l’investimento fatto dalla Regione”.

Il grande successo del progetto, che quest’anno ha visto un’impennata di domande da parte di moltissimi Comuni toscani, ha spinto la Regione a ripartire le risorse in modo da dare comunque una risposta al più alto numero possibile di richieste, anche tenendo conto del fatto che il ministero ha autorizzato soltanto sezioni a 25 ore settimanali. Si è così deciso di attivare 38 nuove sezioni, tutte a 25 ore. Viene poi mantenuto il finanziamento delle vecchie “Pegaso” attivate negli anni precedenti (69 sezioni a 40 ore, 8 sezioni a 25 ore) per garantire la prosecuzione del ciclo scolastico già avviato. A partire dallo scorso anno scolastico, è stato inoltre avviato con l’Ufficio scolastico regionale un percorso di progressiva statalizzazione delle “Pegaso” della prima ora, grazie al quale la Regione finanzierà il costo per il completamento orario di sezioni a cui lo Stato ha assegnato un solo insegnante: da settembre queste sezioni a completamento orario saranno 30.

Dall’anno scolastico 2009-2010 sono state finanziate oltre 500 sezioni Pegaso, per un contributo regionale complessivo di 15,1 milioni di euro.

LINK all'elenco delle sezioni Comune per Comune scaricabile in formato PDF
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200

Viaggi nel Mondo - Itinerario di viaggio in Marocco: le città imperiali ed il deserto

Marocco300
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio