Giovedì, 6 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Dal ''CalcioBonizio'' alla ''PallaContesa''

Bookmark and Share
Dopo l’esperienza locale si guarda ad un format nazionale

calciobonizio3_650«Dal CalcioBonizio alla PallaContesa; dopo il successo locale e viste le peculiari caratteristiche del gioco, siamo pronti ad esportare l’iniziativa con una denominazione che si confà in ogni luogo e che si addice perfettamente a questa nuova, ma antica disciplina, per la quale abbiamo già registrato format e denominazione». Con queste anticipazioni il direttivo della gestione del gioco nato in Valdelsa fa sapere: «L’esperienza del CalcioBonizio, o meglio di quel primordiale gioco calcistico, che vede la palla mossa con mani e piedi e che prevede poche regole ma molto rispetto tra gli avversari, ha appassionato i partecipanti e gli spettatori, al punto da indurre l’ organizzazione  nell’ipotesi di definire il format esportabile, oltre il luogo di origine legato a Poggibonsi (in origine PoggioBonizio).

Ecco allora che messi a punto i dettagli del regolamento e i criteri di svolgimento della nascitura disciplina, che coniuga in sé tutta una serie di attività sportive di grande partecipazione, si è capito che il format può essere duplicato in ogni dove ci sia una volontà partecipativa, uno spazio consono allo svolgimento ed una disponibilità istituzionale a sviluppare questa nuova disciplina sportiva, sociale e culturale.»

Alessio Berni, patron di questa neonata manifestazione sportiva, che trova origini in terra di Toscana e presidente di Etruria Promozione, fa sapere: «Proprio per cercare di sviluppare questa nuova attività sportiva, daremo il via a tornei in ambito interregionale, coinvolgendo varie compagini legate a quei luoghi dove il calcio storico ha già radici di lunga data. Contestualmente avvieremo quell’indispensabile dialogo e confronto con le istituzioni federali e con gli organi ministeriali affinché questa disciplina, che porta con sé storia e cultura legata al nostro paese, possa trovare sviluppo in ogni contesto regionale.»
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio