Sabato, 8 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Primo Trofeo Chiusinvetrina: una pacifica invasione di piccoli ciclisti accolti da una perfetta organizzazione a Chiusi Scalo

Bookmark and Share
Sabato 27 luglio le vie centrali di Chiusi Scalo sono state invase da quasi 200 piccoli ciclisti dai 6 ai 12 anni provenienti da tutta la Toscana e non solo
L’iniziativa, organizzata da Chiusinvetrina insieme con Polisportiva Albergo-Oliveto e ASD Nobilis Populus Maccius di Macciano, è stata fortemente voluta dal Comune di Chiusi e dalla Banca Valdichiana che ha offerto i premi per i piccoli atleti

trofeochiusinvetrina2013_2Sabato 27 luglio, il centro commerciale naturale di Chiusi Scalo, Chiusinvetrina, è stato di nuovo al centro di un evento che ha coinvolto moltissime persone che hanno invaso pacificamente le vie della cittadina. Questa volta non si è trattato di una fiera o di intrattenimento ma di un evento sportivo: il primo Trofeo Chiusinvetrina, gara di ciclismo su strada per giovanissimi dai 6 ai 12 anni di età. L’evento ha visto quasi 200 ragazzi presenti a Chiusi Scalo ognuno con diversi accompagnatori al seguito, che sono stati accolti dagli organizzatori nel migliore dei modi. Quattordici erano le società iscritte al Trofeo, provenienti da tutta la Toscana e non solo, visto che ben quattro erano di fuori regione.

Le gare sono state organizzate perfettamente, come riconosciuto dalla Federazione, da Chiusinvetrina, Polisportiva Albergo-Oliveto e ASD Nobilis Populus Maccius di Macciano; fortemente volute dal Comune di Chiusi e con il sostegno di Banca Valdichiana, si sono svolte per tutto il pomeriggio in un circuito cittadino che prevedeva partenza e arrivo in via Leonardo da Vinci e si snodava più o meno nell’area della Fiera della stazione.

Il percorso, testato e approvato dalla Federazione nei giorni precedenti, ha presentato qualche inconveniente solo a causa delle temperature roventi della giornata che hanno reso l’asfalto in qualche punto un po’ liscio, ma l’inconveniente è stato risolto avvertendo gli atleti attraverso i loro direttori sportivi prima della partenza. La giornata caldissima ha messo inoltre i ragazzi a dura prova più del percorso, ma nessuno ha mollato e alla fine i vincitori sono stati: per la categoria G1(7 anni) maschile Nannini Andrea, femminilie Tavanti Anita; G2 maschile Gigliotti Riccardo, femminile Pantini Valentina; G3 maschile Alessi Federico, femminile Bresolin Sofia; G4 maschile Pellegrini Lorenzo, femminile Perrina Chiara; G5 maschile Zucchini Valentino, femminile Manenti Giulia; G6 maschile, Della Lunga Francesco, femminile Scaramelli Cecilia. La classifica delle società ha visto: prima l’Olimpia valdarnese, seconda la Pedale toscano Ponticino e terza la società locale Polisportiva Albergo Del Tongo.

trofeochiusinvetrina2013_1Tutti i partecipanti hanno ricevuto premi offerti da Banca Valdichiana: ai primi cinque classificati sono state consegnate delle coppe, a tutti gli altri una medaglia. Inoltre Chiusinvetrina ha offerto un buffet finale a tutti i presenti.

“E’ stato davvero un piacere – sottolinea Maria Gliatta, presidente di Chiusinvetrina – vedere in un sabato pomeriggio di luglio, i marciapiedi di Chiusi Scalo pieni di gente e soprattutto di giovani. Del resto rientra nelle nostre finalità la promozione della cittadina oltreché del commercio. Proseguiremo su questa strada, perfezionando ogni volta meglio l’organizzazione dell’evento.”

Soddisfazione è stata espressa anche dal Comune di Chiusi e da Banca Valdichiana che hanno sostenuto l’iniziativa. “Siamo sempre con piacere presenti al fianco dei commercianti e del Comune nelle iniziative del centro commerciali naturale, - sottolineano la presidente di Banca Valdichiana Mara Moretti e il direttore Fulvio Benicchi. - Abbiamo apprezzato particolarmente questa iniziativa perché univa insieme l’attenzione ai giovani e la promozione dei valori dello sport.”
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio