Sabato, 8 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Chiusi, proroga il termine per pagare la TARES: dal 31 luglio al 30 agosto

Bookmark and Share
StemmaChiusiCittadini ed imprese di Chiusi avranno tempo fino al 30 agosto per pagare la prima rata della nuova Tares, il tributo comunale sui rifiuti che ha assorbito la Tarsu e che per la prima scadenza equivale ad un acconto pari al 60% del totale. Slitta quindi di un mese  il termine indicato nel bollettino che in questi giorni sta arrivando a tutti i contribuenti (cittadini ed imprese) con la comunicazione relativa alla nuova imposta.

La proroga è stata decisa con delega della giunta comunale di questa mattina, martedì 30 luglio, a causa di alcuni ritardi nella distribuzione della comunicazione avvenuta comunque troppo a ridosso del termine stabilito per la prima rata, proveniente da Sienambiente, soggetto gestore dei Servizi ambientali e del tributo.  Per tutto questo il pagamento è dunque slittato al 30 del mese prossimo senza sanzioni né interessi, utilizzando lo stesso bollettino. L’Amministrazione Comunale si scusa con cittadini e aziende per gli eventuali disagi procurati, Per maggiori informazioni i cittadini possono sempre e quotidianamente recarsi all’ufficio tributi del Comune di Chiusi negli orari di ufficio ed in più vista la complessità della materia rimane a disposizione un ufficio specifico temporaneamente aperto all’interno del palazzo comunale, gestito da Sienambiente  che sarà disponibile, con personale specializzato, il lunedì ed il mercoledì dalle 15,00 alle 18,30.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio