Giovedì, 6 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SIENA

Nuovo consiglio direttivo per l'associazione CB ''Il Palio'' di Siena

Bookmark and Share
Riconfermati alla unanimità il presidente ed i suoi collaboratori
Per i neoeletti un percorso che li avvicini a nuovi ruoli per il futuro

cbilpalio-logonuovoSi è insediato il nuovo consiglio direttivo dell’Associazione Radioamatori & CB “IL PALIO” di Siena. A seguito di una riunione tenutasi nella serata di ieri, martedì 30 luglio, presso la sede di Viale Sardegna a Siena è stato confermato alla presidenza fino al 2016 Giovanni Antonio Sanna.

Suo vice sarà Daniele Bellavista mentre per il ruolo di tesoriere viene nuovamente indicato Fiorentino di Gabriele. Con il mantenimento della segreteria da parte di Ezio Sabatini, si conferma in gran parte l’architrave del precedente consiglio orfano di Remo Manganelli, scomparso nella prima parte dell’anno.

Sabatini sarà anche il referente dell’attività di Protezione Civile della Associazione, avendo preso a sè la delega del presidente come coordinatore del Servizio Emergenza Radio, sala operativa, logistica, formazione e decoro della sede.

I tre neo eletti, per la prima volta nel consiglio del CB “IL PALIO”, Isadora Bartoli, Rosanna Maggiorelli e Maikol Mazzacuva si dedicheranno rispettivamente al “Non Solo Radio”, ossia tutto ciò che riguarda l’aspetto culturale e ludico, alla collaborazione presso la segreteria ed alla logistica e decoro della sede.

L’ Associazione Radioamatori & CB “IL PALIO” di Siena, fondata nel 1984 da un gruppo di appassionati di radio, è prossima ai trenta anni di vita. Attualmente conta 54 soci ed è specializzato nel settore delle radiocomunicazioni di emergenza. Dal 2007 è fondatore, assieme alle analoghe associazioni di Abbadia San Salvatore, Montalcino e Montepulciano del consorzio delle Associazioni Riunite per l’Emergenza Senesi ed è componente della Consulta Provinciale del Volontariato. Anche grazie alla affiliazione alla Federazione Italiana Ricetrasmissioni ha partecipato alla quasi totalità delle emergenze nazionali partendo dal terremoto dell’Umbria Marche per arrivare al recentissimo sisma della Lunigiana e Garfagnana.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio