Sabato, 8 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Radicondoli, domenica 4 agosto torna ''Centrale Aperta'' Enel Green Power

Bookmark and Share
Domenica 4 agosto, a partire dalle ore 17:00 all’ora di cena, visite guidate all’impianto geotermico, spettacoli e intrattenimento per bambini

centraleenel-radicondoliLa prima domenica di agosto offrirà ai cittadini di Radicondoli e ai turisti presenti in Toscana un interessante mix di energia e cultura: domenica 4 agosto, infatti, l’impianto geotermico Enel Green Power di Radicondoli aprirà le porte ai visitatori per l’evento annuale “Centrale Aperta”.

Appuntamento alle ore 17:00 con i tecnici Enel Green Power che guideranno i presenti alla scoperta della produzione di energia dal calore della terra. Alle ore 18:00 spettacolo teatrale per bambini “Caterina e l’orchessa” nell’ambito della rassegna itinerante “Radicondoli Arte”. Alle 19:00 aperitivo geotermico offerto a tutti i partecipanti.

Enel Green Power, la società del Gruppo Enel dedicata allo sviluppo e alla gestione delle attività di generazione di energia da fonti rinnovabili in Italia e nel mondo, ha nella geotermia toscana un’eccellenza a livello mondiale che la rende leader nel settore. In particolar modo, la Centrale di Nuova Radicondoli è costituita da due gruppi con potenza installata di 40 MW e produce energia elettrica pari al consumo di circa 100.000 famiglie toscane.

“Queste iniziative – dichiara il Responsabile geotermia Enel Green Power, Massimo Montemaggi – ci vedono collaborare con le Istituzioni e con le Associazioni delle zone geotermiche per creare occasioni di conoscenza e approfondimento della geotermia che si integra alla perfezione con le attività culturali, sportive e turistiche del territorio”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio