Sabato, 16 novembre 2019
Banner
Banner
TOSCANA

Treni, semplificata la riscossione del bonus per gli abbonati Trenitalia Toscana

Bookmark and Share
stazione-sienaDSC_0303A partire dagli abbonamenti con validità settembre 2013, si avvia il processo di semplificazione per la fruizione del bonus abbonati Trenitalia Toscana. Ecco la descrizione delle nuove procedure di rimborso. Gli abbonati delle linee che a settembre hanno superato l'indice di riferimento del 4% (vedi notizia correlata), e che hanno diritto al bonus a valere dal mese di novembre, utilizzeranno le nuove procedure semplificate di sconto sull'acquisto del titolo di viaggio direttamente in biglietteria. A tal proposito l'assessore ai trasporti Vincenzo Ceccarelli ha dichiarato che "i bonus non sono mai una buona notizia, perchè sono conseguenza di disfunzioni nel servizio, ma rappresentano comunque un piccolo risarcimento per gli utenti. Il fatto di avere semplificato la procedura per poterne usufruire credo rappresenti un ulteriore segnale di attenzione".

I clienti con abbonamento mensile Trenitalia Toscana, ordinario o Isee, (esclusa l'emissione online), non dovranno più inoltrare domanda di richiesta bonus alla Direzione Regionale Toscana di Trenitalia ma potranno scalare il bonus direttamente presso tutte  le biglietterie della Toscana per l'acquisto di biglietti e abbonamenti a tariffa regionale "Toscana" o "Pegaso". Il bonus può essere richiesto entro 3 mesi dal mese di superamento dell'indice di puntualità di linea (es: settembre mese di spettanza bonus - bonus utilizzabile entro 31 dicembre). Per utilizzare il bonus il cliente deve consegnare allo sportello l'originale dell'abbonamento per la linea che ha superato l'indice di puntualità. In nessun caso si può riconoscere il bonus senza la restituzione dell'originale.

In questa prima fase resta invariata la procedura di richiesta/emissione bonus per i mensili Trenitalia emessi on line, gli annuali Trenitalia e tutte le tipologie di abbonamento integrato Pegaso. Qui è possibile scaricare la comunicazione ufficiale di Trenitalia sulla semplificazione.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio