Giovedì, 20 giugno 2019
Banner
Banner
SPORT

Braccio al cielo per la Boxe Siena Mens Sana - FOTOGALLERY

Bookmark and Share
Boxe_SienaSi sono accesi i riflettori sulla stagione agonistica della Boxe Siena Mens Sana e il team guidato dall'inossidabile David Borgogni non ha mancato di regalare, da subito, importanti soddisfazioni a tutta la Polisportiva bianco-verde.

Al vernissage casalingo, recentemente ospitato al PalaGiannelli hanno dato mostra di sé i migliori pugili della Toscana i quali, indossati caschetto e guantoni, hanno sfidato certezze e nuove speranze di una società che negli ultimi venti anni ha ha saputo promuovere la cultura pugilistica nella nostra città e nello stesso tempo ricavarsi un ruolo di spicco nel panorama del pugilato dilettantistico nazionale.

Buona la prova di Christian Tartaglione (Youth 64 Kg) che vince all'esordio contro Ferroni Elia (Boxing Club firenze), vittoria anche per i due Junior 60Kg Alessandro Brizzi contro Pellicani Leonardo (Boxe Perugia) e Myftiu Renato contro l'ostico Esposito Oreste (Pug. Carrarese). Si impone per squalifica dell'avversario (Aloi Stefano - Pugilistica Pittori – Marche) il 64 kg 3° Serie Ceccarelli Matteo che, al rientro dopo un anno di stop per infortunio, subisce il comportamento, poco corretto (e giustamente sanzionato dal direttore di gara) del suo antagonista. Braccio al cielo  per il 2° Serie 75 Kg. Simone Bicchi contro Betti Mirco (Boxe Perugia) insieme protagonisti del match più bello della serata. Prosegue la striscia positiva  per  Marro Antonio (69 Kg. 2° Serie) che batte ai punti l'avversario Bologna Paolo (Samurai Club Firenze). Per Vincenzo Razzano (1° Serie 60 kg) un pareggio che lascia molto amaro in bocca; troppo clemente l'arbitro nei confronti dell'avversario Bertoldi Lorenzo (Boxe Perugia) al centro di azioni tutt'altro che cavalleresche. Uniche sconfitte sono quelle del 91 kg. Padula Cosimo contro l'ucraino Kryzhk Oleg (Pugilistica Dorica - Marche) e per il 75 kg. Giovanni Albanese, vittima di due richiami ufficiali elargiti  dall'arbitro. 

Grande assente la punta di diamante della Boxe Siena per risultati, tecnica e cultura del lavoro: il quattro volte campione regionale Davide Traversi. Protagonista di una brillante carriera dilettantistica colma di soddisfazioni Traversi sta infatti  mettendo a punto un intenso periodo di preparazione atletica in vista del suo esordio nella categoria professionistica.

 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

Tg Canale3 Tv martedì 18 giugno

estra300x250-80

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena

archivio