Sabato, 8 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Piancastagnaio: ''Crastatone'' protagonista fino a domenica con i tipici sapori autunnali

Bookmark and Share
La 47esima edizione della tradizionale festa entra nel vivo e anima il borgo amiatino con un ricco programma

crastatone650_2Entra nel vivo a Piancastagnaio la 47esima edizione del Crastatone, l’evento più antico tra le manifestazioni dedicate alla castagna in tutto il comprensorio dell’Amiata. Dopo l’apertura nella giornata di ieri, la festa continuerà oggi, domani e domenica per riscoprire i sapori e i colori dell’autunno amiatino, accompagnati da un ricco programma di animazione. Inoltre, ogni sera, a partire dalle ore 20, le cantine nelle Contrade saranno aperte per la degustazione di piatti tipici, accanto a musica, balli e il tradizionale “Suggiolando”, assaggio itinerante di crastate, brodolose, monne, suggioli e castagnaccio. Per tutta la durata della festa, inoltre, sarà possibile visitare le mostre allestite negli spazi della Rocca Aldobrandesca: “Dagli angoli d’ombra agli orizzonti dipinti”, di Luciano Pasquini, e la personale di pittura di Fiore Cagnetti.

Per domani, sabato 2 novembre, il programma propone, alle ore 11, il convegno al Teatro comunale sul recupero dei castagni secolari del Campo di Fiera, patrimonio del territorio di Piancastagnaio oggi in grande sofferenza. All’appuntamento, promosso dall’amministrazione pianese e dall’associazione “Marrone Amiatino”, interverranno Paolo Capretti, del Dipartimento di Patologia vegetale ed entomologia dell’Università di Firenze, e Giuseppe Scapigliati, dell’Università della Tuscia. Nel pomeriggio, alle ore 15.30 e alle ore 18, le vie del paese saranno animate dalla Bandao Musica in movimento, street band sponsorizzata dalla Banca di Credito Cooperativo di Pitigliano, mentre a partire dalle ore 16 saranno organizzate visite guidate al centro storico e giochi di contrada a cura della Pro Loco. Alle ore 16.30 tornerà anche “La Liccia - Monna Castagna”, quinta edizione del concorso gastronomico tra le Contrade accompagnato da musica folk.

crastatone650_1Domenica 3 novembre farà tappa a Piancastagnaio e alla Festa del Crastatone il Treno Natura, terzo appuntamento con l’iniziativa promossa dalla Provincia di Siena. Per saperne di più e prenotare un posto è possibile consultare il sito www.trenonatura.terresiena.it. Nella giornata di chiusura del Crastatone, il programma proporrà anche, alle ore 10.30, la visita guidata al villaggio minerario del Siele e alla Galleria Emilia, a cura dell’associazione minatori Siele ed Argus, mentre alle ore 16.30 sarà la volta dell’esibizione del Gruppo sbandieratori e tamburini di Piancastagnaio. Nel pomeriggio tornerà l’appuntamento con “La Rocca si anima”, accompagnato da visite guidate al centro storico del paese, a cura della Pro Loco, e dallo spettacolo “L’ultimo Marchese”, realizzato alle ore 17.30 al Teatro Comunale da “Gli amici del teatro” di Saragiolo.

I promotori. La festa del Crastatone, nata per celebrare la fine del raccolto della castagna e l'inizio della stagione invernale, è organizzata da amministrazione comunale di Piancastagnaio, Magistrato delle Contrade, Contrade di Castello, Coro, Borgo e Voltaia, Pro Loco e associazione “Promozione del Marrone Amiatino”. Tutti i giorni della festa sarà attivo un servizio di navetta gratuito dalla sosta camper al centro storico e viceversa. Per le visite guidate, è necessaria la prenotazione contattando la Pro Loco al numero 0577-784134.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio