Mercoledì, 2 dicembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
ECONOMIA E FINANZA

BMPS, ricerca ed analisi: Weekly Corporate and Financial Monitor del 26 novembre 2013

Bookmark and Share
Il Weekly Corporate & Financial Monitor elaborato dall'Area Research, Intelligence & Investitor Relations di Banca Monte dei Paschi di Siena

montedeipaschiBN250Principali rating action dell'ultima settimana:

Settore Finanziario
− JP MORGAN: Downgrade rating ad ‘A3' da ‘A2‘, outlook negativo (Moody’s)
− GOLDMAN SACHS: Downgrade rating a ‘Baa1' da ‘A3‘, outlook negativo (Moody’s)
− MORGAN STANLEY: Downgrade rating a ‘Baa2' da ‘Baa1‘, outlook negativo (Moody’s)
− WESTERN UNION: Confermato rating a 'BBB+‘, outlook rivisto a ‘stabile’ da ‘negativo’ (Fitch)

Stati sovrani, Regioni e Provincie:
− UCRAINA: Downgrade rating a 'B-' da 'B‘, outlook negativo (Fitch)
− SLOVENIA: Confermato rating a 'BBB+‘, outlook negativo (Fitch)

Settore industriale:
− TELECOM ITALIA: Downgrade rating a 'BB+' da ‘BBB- ’, outlook negativo (S&P)
Downgrade rating a ‘Ba1' da ‘Baa3‘, outlook negativo (Moody’s)
− VEOLIA: Downgrade rating a 'BBB‘ da 'BBB+‘, outlook stabile (Fitch)
− ACER: Downgrade rating a 'BB-' da 'BB‘, outlook negativo (Fitch)
− CIR: Confermato rating a ‘BB’, outlook rivisto a ‘positivo’ da ‘stabile’ (S&P)


I Corporate CDS 5 anni America ed Europa sotto osservazione

Alternanza di aumenti e diminuzioni sui prezzi dei Corporate CDS sotto osservazione sia europei che americani: risultano più consistenti i decrementi, come confermato dall’andamento degli indici Cross Over, in costante discesa nelle ultime due settimane: iTraxx europeo prezza 328bps, CDX a 68bps. In Europa i tre rialzi più consistenti (tutti di ca.45bps) hanno interessato i CDS Nielsen (settore Media), che sale ai massimi a 129bps, SAS (Linee aeree) a 554 e Alcatel (Tecnologia) a 315bps. Da segnalare il CDS Syngenta (Chimici) che seppure segni un rialzo contenuto (+10bps) sale ai massimi da agosto a 52bps. Nello stesso comparto spicca invece il CDS Ineos Group che segna un decremento di oltre 250bps e dopo il picco di inizio novembre torna sui livelli degli ultimi mesi a 192bps. In netta discesa anche il CDS Edison che recupera 45bps e scende ai minimi a 55bps, così come Gaz de France, ora a 63bps. Tra i Corporate italiani, recupera 23bps il CDS FIAT, ora a 384bps, e segnano il medesimo decremento (-15bps) i CDS Telecom Italia ed ENEL, rispettivamente a 286 e 133bps. In America risultano ancora numerosi i decrementi sui CDS osservati. Le poche eccezioni di segno contrario riguardano il CDS Toys, che è ai massimi a 1.188bps (+267bps nelle ultime due settimane). Nello stesso comparto sfiora i 1.000punti base anche il CDS Sears, a 957bps, mentre il CDS JC Penney scende a 1.255bps. Da segnalare ai massimi degli ultimi cinque mesi il CDS Bombardier, a 320bps: per la compagnia conferma del rating da parte di Fitch, che ha allo stesso tempo rivisto l’outlook a ‘negativo’ da ‘stabile’.


WeeklyCorporateFinancialMonitor400Stati sovrani: CDS Trend
Andamento altalenante per i prezzi dei CDS Governativi europei: alternanza di diminuzioni e aumenti, anche in controtendenza rispetto alla ultima rilevazione. Risale di 12bps il CDS Portogallo, ora a 352bps, così come segnano un modesto incremento (+5bps) i CDS Austria e Danimarca, rispettivamente a 30 e 22bps. Continuano invece a scendere i CDS Italia (-9bps) e Spagna (-11bps): 187bps il prezzo del primo, 155 il secondo. Molte variazioni interessano alcuni dei Governativi Emergenti. È il CDS Sud Africa a guidare i ribassi (-21bps): dopo il picco di due settimane fa, è sceso ora a 198bps. Stesso prezzo (198bps) per il CDS Turchia: in questo caso il recupero è di 11bps, così come per il CDS Ungheria che prezza 275bps. CDS Kazakhstan prezza 173bps, -10bps nelle ultime due settimane, mentre scende a 317bps il CDS Slovenia: conferma del rating a 'BBB+‘ da parte di Fitch, che mantiene outlook negativo. In America torna ai minimi il Governativo Usa, a 33bps, mentre tra i Sovrani latino americani, continua ad allargarsi il CDS Venezuela che sale a 1.230bps (+245bps nell’ultimo mese). Meno consistente ma da segnalare anche l’incremento di 45bps sul CDS Argentina, ora a 1.809bps.


mpslogo260Banche Europa e USA: CDS Trend
Panorama caratterizzato da un andamento al ribasso nelle ultime due settimane per tutti i CDS bancari europei sotto osservazione. Anche i bancari americani segnano consistenti decrementi, in controtendenza rispetto alle ultime due settimane. In Europa a guidare i ribassi sono ancora i CDS portoghesi e italiani. Per Banco Comercial Portugues diminuzione di 55bps e prezzo che scende a 369bps, -29bps su Banco Espirito Santo a 311bps. Nel confronto con l’ultima rilevazione segna un modesto rialzo il solo CDS BMPS, che rimane comunque ai minimi degli ultimi mesi a 378bps. Consistenti decrementi sui CDS Intesa (-19bps) e Unicredit (-21bps), scesi rispettivamente a 171 e 180bps. Segnano nuovi minimi anche i bancari spagnoli, con BBVA a 149bps e Santander a 142bps. Decremento medio di 10bps per tre CDS in costante discesa nelle ultime settimane: si tratta di Credit Agricole e Societe Generale, entrambi a 99bps, e di BNP a 81bps. -12bps su CDS Commerzbank a 118bps, mentre Deutsche Bank scende a 82bps. In forte recupero anche i prezzi dei bancari americani sotto osservazione. Segnaliamo su tutti Bank of America, -15 a 87bps, e i CDS Goldman a 103bps, Merrill Lynch a 88 e Morgan Stanley a 101bps, con un calo medio di 13bps.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

VALDICHIANA VILLAGE - dolce Vita

sienafreewhatsapp300X200
fotostudio siena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio