Sabato, 8 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

Razzano con il braccio al cielo. E' suo il titolo toscano di pugilato

Bookmark and Share
L'atleta della Boxe Siena Mens Sana conquista un posto alle finali nazionali
Il Maestro Davide Borgogni "Ha dimostrato di essere un vero pugile"

vincenzorazzano-boxe-campionatoregionale650Si è conclusa domenica scorsa 24 novembre l'Edizione 2013 dei Campionati Assoluti Fase Regionale di pugilato, organizzati quest'anno a Firenze dalle Società Boxing Club e Centro Sportivo Combattimento, articolati su cinque, intense giornate di gara.

Si conferma, ancora una volta, una delle eccellenze toscane il team della Boxe Siena Mens Sana, presente ai nastri di partenza con tre atleti: Simone Bicchi Cat. 75 Kg., Antonio Marro Cat. 69 Kg. e il 60 Kg. Vincenzo Razzano già Campione Regionale nel 2011.

Mentre Razzano conquistava senza troppa fatica la finale, Bicchi e Marro, nonostante le buone prove disputate, sono usciti dal Torneo durante le fasi eliminatorie . “Si tratta di due pugili 2° serie e quindi in fase di crescita e maturazione atletica” spiega il maestro Borgogni “Sono sicurissimo che avranno maggiori chances ai prossimi campionati”.

Impegno decisamente non facile quello che attendeva invece l'altro atleta mensanino, in finale per la conquista del titolo contro un pezzo da novanta: Salvatore Elia, campione con 116 incontri all'attivo, e che il senese aveva già incontrato due volte e dal quale era stato battuto proprio in occasione di una passata finale regionale.

Questa volta Razzano non si è lasciato intimidire né dal palmares dell'avversario né dalla sua maggiore esperienza, ed ha disputato un match magistrale che ha gestito con freddezza per tutte e tre le riprese. Nonostante i due richiami ufficiali sanzionati dall'arbitro, il verdetto della giuria è stato unanime e quello che sembrava essere, secondo i pronostici, un risultato già scritto è stato sorprendentemente stravolto da un Razzano in una strepitosa forma fisica e mentale.

“Sono molto orgoglioso del risultato ottenuto da Vincenzo il quale ha portato per la settima volta consecutiva la nostra società a disputare le finali nazionali dimostrando di possedere carattere e tenacia. Non era facile battere Elia perché è un pugile bravo e molto esperto e questo rende ancora più grande il valore della vittoria. Oltretutto Vincenzo viene da un periodo non facile; non posso dire niente perché è una cosa nostra, ma lui sa quanto io e tutta la squadra siamo orgogliosi di come sia stato capace di reagire alle avversità che gli sono capitate negli ultimi tempi. Ha dimostrato di essere un vero pugile”. ha commentato il Maestro Borgogni “Ora tutta l'attenzione è rivolta verso gli Assoluti nazionali a Galliate dall'10 al 15 Dicembre; sarà dura come sempre affrontare tutti i campioni delle varie regioni ma soprattutto i pugili delle Forze Armate, veri e propri professionisti. Sono certo che Vincenzo ce la metterà tutta, come al solito, speriamo solo di non incontrare subito le teste di serie, per far sì che riesca a prendere consapevolezza dei propri mezzi”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio