Sabato, 8 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Sabato a Castellina si chiude ''Autunno in musica''' con Rockkianti

Bookmark and Share
Sabato 30 novembre al Circolo Italia dalle ore 19 si esibiranno Ottocoperti, Les Arnò, Remind e Pdm
La manifestazione è organizzata dal Consorzio Amo Castellina con la Schola Cantorum e il contributo del Comune

RokkiantiSi chiuderà con una serata dedicata ai più giovani e all’insegna del Rock il programma di “Autunno in musica”, la manifestazione, organizzata dal Consorzio Amo Castellina, insieme alla “Schola Cantorum”, con il contributo del Comune di Castellina in Chianti. La rassegna concertistica, inserita nell’ambito di Chianti d’Autunno, si concluderà sabato 30 novembre con “Rockkianti”. Dalle ore 19 alla Sala Cinema del Circolo Italia di Castellina in Chianti si esibiranno band e giovani talenti del territorio: dagli Ottocoperti ai Les Arnò fino ai Remind e ai Pdm. All’interno della Sala sarà allestito un punto di ristoro e degustazione.

“Dopo i concerti lirici e strumentali nella chiesa di San Salvatore – afferma Cosimo Ciampoli, assessore alla cultura del Comune di Castellina in Chianti - la rassegna Autunno in Musica propone, come serata conclusiva, l’appuntamento con il rock, pensato espressamente per i più giovani. Abbiamo apprezzato questa scelta nella programmazione da parte degli organizzatori, perché la convivenza e l’incontro tra generi musicali diversi è comunque un’espressione di apertura culturale e di reciproca legittimazione e garantisce il coinvolgimento e la partecipazione di un pubblico quanto più diversificato per età, gusti e sensibilità”.

Un successo targato Autunno musica. La rassegna musicale, nei cinque concerti tenutisi tra i mesi di settembre e ottobre scorsi nella Chiesa di San Salvatore, ha proposto artisti prestigiosi che hanno dato lustro alla manifestazione ed eseguito musiche dei più importanti compositori del panorama classico: dal mezzosoprano Claudia Ciabattini al baritono Gabriele Spina, fino alla pianista Beatrice Bartoli; dal violinista Ladislau Petru Horvath accompagnato da Fabiola Nencini per arrivare al duo Koechlin-Manzoni. Autunno in Chianti ha visto la partecipazione e il coinvolgimento anche delle realtà associative locali, come la Società Filarmonica, diretta dal Maestro Fabio Bastianoni.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio