Giovedì, 27 febbraio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

Vincenzo Pelligra vola in Turchia per il Campionato Mondiale di Kickboxing

Bookmark and Share
VinenzoPelligra-SalvoMangiafico650Dal 1 all’8 dicembre, Antalya (Turchia) ospiterà i Campionati Mondiali Senior di Kickboxing. In rappresentanza del tricolore nella squadra Azzurra di Kick Light Vincenzo Pelligra. Siculo di nascita, Pelligra si trasferisce a Siena e dopo pochi anni inizia a praticare kickboxing nel team di Salvatore Mangiafico presso la palestra Gold Gym Siena.
Attualmente azzurro titolare nella nazionale italiana di Kick Light FIKBMS nella cat -89 bmn.

Nel 2012 vince il Campionato Regionale valevole per le qualificazioni ai Campionati Italiani 2013. Inizia in maniera brillante la stagione agonistica dell’atleta che guarda al futuro con ambizione. Conquista il podio nel torneo regionale Super Fight e si prepara ad affrontare una nuova sfida in campo internazionale con il Golden Glove 2013.
L’anno agonistico è lungo e richiede sacrificio e dedizione. Inizia la scalata e il 23 febbraio si aggiudica il gradino più alto del podio alla Coppa Italia di Vibo Valentia. Potenza e velocità, due qualità di rado riscontrabili contemporaneamente in un atleta della sua categoria di peso, ne hanno decretato l'indiscutibile successo.

I Campionati Italiani vengono disputati a Jesolo e vedono al collo del nostro kickboxer la medaglia d’argento. La scalata verso la conquista dell’ambita maglia azzurra continua e richiede la massima concentrazione, non c’è margine d’errore. Vincenzo Pelligra è determinato, agguerrito, ha un solo obiettivo: Vincere.

Ceprano ospita la Coppa del Presidente, ultima tappa della stagione che decreterà il detentore del posto in Nazionale. Vincenzo è in finale, concentrato, carico. Nell’angolo si respira un’energia magica degna di un ottimo gioco di squadra. Non smette di crederci e a testa bassa regala emozioni. Sale sul gradino più alto del podio e con la mano tesa verso il cielo afferra il suo sogno. Ce l’ha fatta.

Le sue prove ancora non bastano. Viene convocato fra gli azzurrabili per il collegiale di kick light di Dalmine (BG) il 13/14 luglio. Match decisivo che incoronerà il titolare della maglia azzurra per la Nazionale Italiana impegnata nei Campionati Mondiali Wako. Troppa la sete di vittoria del nostro campione che ancora una volta si impone con supremazia sull’avversario conquistando il suo colore: l’azzurro.

La scalata verso il successo è stata insidiosa e ha richiesto molti sacrifici. Pelligra ha vinto alcune delle sue battaglie salendo sul tatami con la spalla destra rotta, ha vinto il dolore per vincere quella maglia perché la kickboxing per lui non è una disciplina sportiva, ma un credo.

Sono svariate le qualità di Vincenzo, vera e propria macchina da guerra, i suoi colpi macigni. Ma questo non basta per diventare un campione c’è qualcosa che non si può imparare che trascende la preparazione tecnica ed atletica: il cuore. Il cuore da guerriero che batta con l’angolo, il Maestro Salvo Mangiafico, il sigillo delle sue esecuzioni che sbaragliano la concorrenza. Questo è Vincenzo Pelligra: cuore, angolo e potenza.
E adesso Vincenzo Pelligra dopo mesi di dura preparazione, fatica e sudore è finalmente al picco della forma e si prepara ad affrontare i WAKO WORLD CHAMPIONSHIPS. Non rimane che aspettare e vedere con gli occhi quello che si annuncia già come un successo. Un in bocca al lupo a questo tenace atleta che sta regalando emozioni e grandi soddisfazioni alla società senese.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200

Viaggi nel Mondo - Itinerario di viaggio in Francia: sbarco in Normandia

rouen300
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio