Giovedì, 27 febbraio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

Elisa Giunti vice campionessa mondiale di Pattinaggio artistico a rotelle

Bookmark and Share
Grandissima prestazione per l'atleta colligiana ai Campionati del Mondo di Pattinaggio artistico in Taiwan

ElisaGiunti-campionatomondiale2013_1Non c’è due senza tre… e dopo Friburgo e Portimao, ecco un nuovo argento per Elisa Giunti, atleta della Polisportiva Olimpia di Colle di Val d’Elsa (Newton Trasformatori) che si è aggiudicata il secondo posto ai Campionati mondiali di pattinaggio artistico a rotelle, specialità Obbligatori, appena conclusi a Taipei (Taiwan).

L’atleta colligiana è stata protagonista di un'eccellente gara, sempre ai vertici, ed è stata l’unica a contendere il titolo mondiale alla campionessa uscente, l’argentina Mariangeles Mantuano, che alla fine l’ha spuntata di un soffio, terza l’altra argentina Elisabeth Soler, quarta l’italiana Debora Sbei.

“Ho provato sentimenti contrastanti - ha commentato Elisa Giunti –. Il secondo posto è un ottimo risultato che premia la mia lunga carriera agonistica ma essere arrivata ancora una volta ai piedi del gradino più alto mi lascia l’amaro in bocca. Dopo oltre 10 anni di successi su tutte le piste del mondo penso che orami sia giunto il momento di smettere, un saluto affettuoso va al CT della nazionale italiana Antonio Merlo che ancora una volta ha creduto in me nonostante un'annata non brillantissima ed al mio allenatore Gianfranco Minin per avermi seguita in tutti questi anni e per avermi portata a questi livelli di eccellenza. Il pattinaggio fa parte della mia vita – ha concluso l’atleta colligiana -, non intendo quindi appendere i pattini al chiodo e conto di rimanere in quest’ambiente come allenatrice, come già sto facendo a Colle, in modo da trasferire il mio bagaglio di competenze per far crescere nuovi campioni”

ElisaGiunti-campionatomondiale2013_2Elisa Giunti è stata seguita nella trasferta cinese anche da Gianfranco Minin il responsabile tecnico della Polisportiva Olimpia sezione Pattinaggio che ha così commentato: “Il secondo posto è un ottimo risultato ed è stato il coronamento di una lunga e brillante carriera agonistica. Per ragioni di studio e lavoro quest’anno Elisa ha avuto una preparazione discontinua e questo si è visto nella gare precedenti ma nella gara più importante non ha deluso e la “leonessa” ha colpito e lasciato il segno, un segno d’argento!"

Il campionato mondiale è stato, come al solito, un crescendo per la Nazionale italiana di pattinaggio artistico che ha fatto bottino pieno vincendo 15 medaglie d'oro, 16 d'argento e 9 di bronzo nelle 25 gare del programma mondiale, segno che la nostra scuola è in assoluto la migliore al mondo.

Grande soddisfazione è stata espressa dalla dirigenza della Polisportiva Olimpia per il risultato di Elisa Giunti che mostra ancora una volta come la piccola ma vivace società valdelsana sia fucina di atleti di livello ma anche importante luogo di sport e di aggregazione per la città.

ElisaGiunti-campionatomondiale2013_3Prossimo appunatamento domenica 15 dicembre, alle ore 17.00, presso la pista di pattinaggio della Badia nella tradizionale manifestazione "Natale sui pattini", in pista gli oltre 90 atleti della Polisportiva che si esibiranno in coreografie natalizie. Ingresso gratuito, a seguire cena sociale.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200

Viaggi nel Mondo - Itinerario di viaggio in Francia: sbarco in Normandia

rouen300
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio