Sabato, 8 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SIENA

Siena, Piano traffico: al lavoro un team comunale

Bookmark and Share
Maggi: "Siamo fermi da lungo tempo ma entro breve avremo gli strumenti per rispondere ai problemi della città"

StefanoMaggi450v"Il Piano del Traffico è un tema molto sentito dalla cittadinanza, ma anche da me in quanto studioso di trasporti " - ha detto l’assessore Stefano Maggi – nel rispondere all’interrogazione a firma di Marco Falorni (Impegno per Siena), che chiedeva informazioni sui tempi di redazione e di presentazione in Consiglio Comunale.

"Abbiamo approvato, con un’apposita delibera di Giunta, la redazione del Piano di Mobilità (più a lungo termine) e del Piano del Traffico (biennale). Riconosco che su questo tipo di progettazione siamo fermi dal 2001, nel frattempo, però, gli uffici hanno elaborato varie cose, come il Piano per i motorini e le ARU. Il Piano del Traffico è sicuramente un tema spinoso soprattutto se si considera, ad esempio, che dal 2000 al 2013 i motorini sono triplicati: da 5000 a 15.000, oppure i circa 700 passaggi giornalieri in una via centrale come il Corso cittadino".

"Dobbiamo – ha proseguito l’assessore – essere veloci nel dare risposte alla città, il gruppo di lavoro costituito da personale interno è già impegnato con scadenze già programmate. Il Piano della sosta per le due e tre ruote sarà pronto a fine gennaio, poi discuteremo anche sull’ampliamento delle zone ciclabili. Mentre è previsto per agosto il Piano della mobilità, comprensivo del Trasporto merci per il quale stiamo studiando una tariffazione degli accessi, così da scoraggiare i grossi furgoni per trasporti di poca entità".

Allo studio, infine, un ampliamento della pedonalizzazione perché, come ha ricordato Maggi: "se per la ZTL siamo ai vertici nazionali per le zone ad uso esclusivo dei pedoni siamo al 60° posto".

Marco Falorni, nel dichiararsi soddisfatto per le informazioni ricevute ha suggerito attenzione sia in tema di pedonalizzazione perché, come ha evidenziato: "Dobbiamo migliorare la vita dei cittadini e non complicarla, sono molte le persone anziane che hanno bisogno di usare l’auto anche semplicemente per riuscire a portare la spesa nelle proprie abitazioni. Anche sulle piste ciclabili stessa sensibilità, vista la silenziosità del mezzo che non può essere avvertito in tempo da persone con problemi di età".
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio