Venerdì, 7 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Il 24 dicembre Abbadia San Salvatore rinnova la tradizione delle Fiaccole

Bookmark and Share
Alle ore 18 la benedizione e l’accensione delle grandi cataste di legna in attesa della mezzanotte
Alle ore 21 si uniranno il presepe vivente e i canti degli zampognari attorno al fuoco

fiaccole450vLa sera della Vigilia di Natale, martedì 24 dicembre, Abbadia San Salvatore rinnova l’appuntamento con le Fiaccole, tradizione suggestiva e carica di storia ed emozioni che coinvolge ogni anno tutto il paese amiatino. Il calore delle grandi cataste di legna accese accompagnerà insieme a canti e musiche natalizie l’attesa della mezzanotte e andrà avanti fino all’alba per salutare il giorno di Natale. 

Le prime due cataste saranno accese alle ore 18 davanti al Palazzo comunale di Abbadia San Salvatore, con la “Benedizione del fuoco” alla presenza del sindaco, della banda del Paese e di tanti cittadini e ospiti dell’Amiata in occasione delle Feste. Quando il fuoco delle prime due cataste si leverà al cielo, i capi fiaccola accenderanno le decine di fiaccole allestite nel centro storico e in tutto il paese. A partire dalle ore 21, inoltre, l’attesa della mezzanotte sarà accompagnata dai canti natalizi degli zampognari e dei pastori che animeranno il presepe vivente e che intoneranno la canzone “Pastorelle” attorno al fuoco delle fiaccole.

Le Fiaccole di Abbadia San Salvatore affondano le sue radici lontano nel tempo, quando la sera della Vigilia di Natale gli abitanti dei villaggi circostanti Abbadia San Salvatore e lungo la via Francigena in Val di Paglia salivano in Amiata per assistere alla messa di mezzanotte nella chiesa abbaziale e, durante l’attesa, accendevano grandi fuochi intorno al complesso monastico per riscaldarsi. Oggi questa tradizione rappresenta un momento di grande aggregazione per la comunità badenga e coinvolge tutti i cittadini nell’allestimento delle cataste e nella loro accensione.

Per conoscere tutti gli eventi promossi nelle Terre di Siena e l’offerta ricettiva del territorio è possibile consultare il sito www.terresiena.it, mentre per essere sempre aggiornati sull’apertura degli impianti sciistici dell'Amiata è possibile visitare il sito www.amiataneve.it.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio